Ciabatte pelose 2, la vendetta

Mi batterò fino all'ultimo per la tutela e la salvaguardia delle ciabatte da casa … e quindi oggi vi presento una nuova chicca dallo "shoe" system, che si racconta da sé

Lasciatemelo dire ma queste scarpe nella loro totale cafonaggine, superano anche il concetto di kitch negando ogni qualsiasi espressione artistica e di eleganza.

 

Naturalmente questo è solo il mio pensiero, ma vorrei proprio sapere chi potrebbe acquistarle, o se preferite quante ne sono state vendute.

Sul chi potrebbe acquistarle, basta che sbirciate a destra nella foto e troverete una signora con giaccone rosso, o meglio signorina, e la sua bellissima, kitchissima borsa LV perché, diciamocelo, anche quella borsa, meriterebbe un po' di attenzione… ma non divaghiamo troppo, ci sarà anche il tempo e la stagione per parlare di borse e borsette.

 

Quindi, vi piacciono queste ciabatte pelose sberluccicanti che più di così non si può?

Ve le mettereste a un party o a una cena da Savini? o per uscire dalla vasca da bagno?

 

A presto con altre kitcherie, e finché la stagione me lo permette… andrò avanti con la mia ricerca di ciabatte pelose da sottoporvi.

 

 

Verde Alfieri

 

 

Mi chiamo Verde, e con un nome così non potevo che essere una creativa. Faccio gioielli e scrivo sul blog di Anna nella mia rubrica EyeMilano, mentre Anna scrive sul mio blog Alfieri Jewel Design nella sua rubrica Il Giusto Chic. Questo gioco incrociato ci diverte e ci piace sapere che fa divertire.

Annunci

2 risposte a "Ciabatte pelose 2, la vendetta"

Add yours

  1. Ma questa volta hai superato te stessa, o meglio queste ciabatte hanno superato se stesse! Ti consiglio di tenere d’occhio Gucci, per le ciabatte primavera-estate: per circa 600 euro si possono comprare le ciabatte chiuse (à la Birkenstock) del mercato arricchite dall’immancabile e inimitabile fibbia a ferro di cavallo… check it out!

    Mi piace

  2. Una piacevole lettura come al solito.
    Mi associo alla tua battaglia per la salvaguardia della ciabatta (e del suo buon nome). Anche se, devo confessare, che ho ceduto al richiamo del peloso/piumato (non su un paio di ciabatte, ma su degli altrettanto kitch mocassini).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: