Unexpected jewelry 3 (gioielli inaspettati)

Il viaggio alla scoperta di incredibili bijou creati dalle menti fantasiose di designer di talento continua. Oggi, vi parlo della Plastic Body Series di Margaux Lange.

Rimanere profondamente colpiti da questi gioielli assolutamente non convenzionali, è pressoché impossibile. Credo che molte di noi, vedendo questa collana, potrebbero rimanere turbate e sconvolte nei loro ricordi d'infanzia, perchè chi non ha mai posseduto una Barbie, creato fantasiose storie, cambiato vestitini per ogni occasione dal té con le amiche allo scintillante party?

Io personalmente avevo una collezione di vestitini e scarpette di gomma non indifferente, oggi ci sono collezionisti di tutte le età e, scopriremo insieme prossimamente, ci sono anche fanatici ossessionati dalla perfetta forma fisica da supermodel della Barbie, che creano addirittura collezioni di abiti che nessuna casa di moda haute couture si sognerebbe di fare.

 

E i gioielli? Di fronte allo smembramento stile film horror di Barbie e Ken di plastica, potreste rimanere traumatizzate, ma subito dopo sono certa che amerete i gioielli che Margaux Lange crea con le amate bamboline di plastica.

 

Plastic Body Series, così si chiama la collezione vastissima di gioielli, sono incredibili, colorati, inaspettati.

Margaux, americana di New York, continua a produrla da oltre 15 anni e suscita ancora moltissimo interesse.

Al di là di tutto, l'assemblaggio di pezzi, facce e parti di corpo segue un filo logico che andrebbe sicuramente approfondito. Molto interessante e unica la serie più recente di gioielli, sempre con parti di Barbie, abbinati a elementi creati con coloratissimi smalti e montati su argento.

Appena sarà possibile, come penso farò anche per altri jewelry designer, dedicherò uno spazio più ampio ai gioielli di Margaux Lange, vale la pena approfondire assieme e dare un'occhiata alla collezione.

 

Detto questo, a me piacciono, e a voi?

 

Verde Alfieri

 

Mi chiamo Verde, e con un nome così non potevo che essere una creativa. Faccio gioielli e scrivo sul blog di Anna nella mia rubrica EyeMilano, mentre Anna scrive sul mio blog Alfieri Jewel Design nella sua rubrica Il Giusto Chic. Questo gioco incrociato ci diverte e ci piace sapere che fa divertire.

2 risposte a "Unexpected jewelry 3 (gioielli inaspettati)"

Add yours

  1. Mi piacciono da morire!
    Ho anche immaginato con cosa potrei metterla quella collana.
    Approfondirò la conoscenza di quest’artista.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: