Quando la moda è in fiore e le foto profumano come fosse primavera

Fa freddo in questi giorni, nevica a Roma e a Napoli, sto aspettando la annunciata neve a Milano, e in una giornata come oggi dove splende il sole malgrado il gelo, sento il profumo della primavera che si sta avvicinando… ma…

Non sono particolarmente un'amante della moda a fiori. Di abiti fiorati, pizzi tulle e merletti, balze frou frou che ti fanno molto Holly Hobbie, donna fiorata, non figlia dei fiori, ciò non toglie che ammiro molto la campagna fotografica del brand Rodarte e che ho deciso di condividere con voi in una bella galleria fotografica che trovate sul mio blog qui, tutta basata sullo stile floreale, e che mi ha stupito notevolmente. Così in questa giornata milanese molto gelida, possiamo cominciare ad annusare il profumo di fiori che si sente in lontananza, molto in lontananza, e che questa raccolta di foto realizzata per la collezione Autunno/Inverno 2017-18 sprigiona in tutte le direzioni.

 

Ammiro molto il lavoro di Rodarte, marchio americano di Los Angeles, nato dal lavoro eccellente di Kate e Laura Mulleavy sorelle battezzate da Anna Wintour alla quale presentarono l'anno successivo alla loro prima fantastica sfilata del 2004 tenutasi New York, una semplice collezione composta da soli 10 pezzi.

 

Le sorelle Mulleavy hanno creato l'anno scorso una delle collezioni più belle e femminili. Sono sbocciati profumatissimi fiori di campo diventati stampe, ricami preziosi e decori da indossare su tutto il corpo creando quel romanticismo sdolcinato tipico di questo genere di abiti.

 

Il photo shooting realizzato è veramente meraviglioso, coraggioso e stimolante nell'atmosfera onirica ricreata.

Abiti incredibili indossati con stile intrigante da donne famose come Kiesten DunstAva Phillippe (figlia di Reese Witherspoon), la regista Gia Coppola, la cantante Grimes, le attrici Tessa Thompson e Miranda July,  tutte immortalate dalla fotografa Autumn de Wilde.

 

Andate a sbirciare a ammirare le foto qui, e ditemi che ne pensate.

 

Verde Alfieri

 

 

Mi chiamo Verde, e con un nome così non potevo che essere una creativa. Faccio gioielli e scrivo sul blog di Anna nella mia rubrica EyeMilano, mentre Anna scrive sul mio blog Alfieri Jewel Design nella sua rubrica Il Giusto Chic. Questo gioco incrociato ci diverte e ci piace sapere che fa divertire.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...