Di quando prendi il metrò a Milano e son tutti vestiti di nero

Giro in giro per Milano a piedi o coi mezzi pubblici. Chissà quante di voi li usano per andare a lavorare, per evitare le multe, per non arricchire le tasche del Comune con il metodo Area C, e a breve col metodo Area B.

E quindi fateci caso quando prendete il metrò a Milano che son tutti vestiti di nero. Davvero.

Lo so che non ci badate, che avete i vostri pensieri, che siete distratti dalla conversazione col vostro compagno di viaggio, ma quando salite in metropolitana sono tutti in nero, o al massimo quel marrone color gianduiotto o quel verde militare smorto che nemmeno lui sa perchè lo hanno fatto così.

 

 

Che tristezza. Siete d’accordo?

Ma solo da noi è così. Ricordo i londinesi, bizzarri e colorati nel loro abbigliamento, le parisiennes poi, più modaiole di loro!

E sì… vi sto chiedendo di guardarvi attorno, probabilmente per la prima volta in assoluto.

 

 

Stamattina ho preso un treno della linea diretta verso il centro e li ho visti tutti così. Eppure ce ne sono di colori, vivaci brillanti, di spirito eccentrico, pieni di brio, azzardati, flashiati che indossati darebbero subito un tono diverso alla giornata e la cominceremmo al meglio. Ci pensate se non è così?

 

 

Io vivo nel colore, vedo colori 24 ore al giorno e figuratevi, mi chiamo pure Verde, quindi sarò di parte ma sono certa che i colori stimolano, fanno stare bene, e soprattutto non fanno vedere tutto nero!

Come vado in giro? In inverno con un fantastico piumino color rosso fuoco. D’estate poi non vi dico.

 

 

Mi piacerebbe un cappotto in lana colorato, magari arancione o verde brillante… ma vi confesso che nel mio armadio c’è un cappotto color fuxia bordato di pelliccia fuxia che è uno spettacolo, presto molto presto lo tirerò fuori, è vintage ma il vintage è più di moda che mai.

 

 

Bisogna comunque riconoscere un certo tentativo di osare un po’ di più ci sarebbe anche, come la signora qui sopra con gonna in lana psichedelica ma sempre abbinata al nero (ha voluto osare, ma esagerare, sia mai..sigh!).

La tristezza della metropolitana in nero alla mattina all’ora di punta, rende la giornata spenta, silenziosa… non vi dico dove mi sembra di andare…

Quindi, vogliamo darci un tono di colore? Magari proprio da ora se state per uscire di casa?

 

 

Siete amanti dei piumini?

Avete bisogno di coprirvi perchè fa veramente freddo? Ci sono anche dei fantastici piumini colorati, mica dobbiamo metterli solo per andare a sciare.

 

 

Coraggio ragazze, lo so che vi ho invogliate, quindi osate, date un colore diverso alla vostra giornata e vedrete che sarà migliore, ma soprattutto date un colore nuovo a Milano, famosa per il suo grigiore!

 

 

Verde Alfieri

 

 

Mi chiamo Verde, e con un nome così non potevo che essere una creativa. Mentre faccio gioielli mi diverto a scrivere sul blog di Anna nella mia rubrica EyeMilano ma soprattutto di The Ciabatte Pelose che tanto mi fanno impazzire.

 

 

 

 

 

Annunci

2 Comments

  1. Grande Verde che finalmente l’ha detto forte e chiaro: non se ne può più del nero! Io non ho mai portato molto i colori, e tuttora lo faccio con una certa cautela, ma il tutto nero davvero ha stancato, e soprattutto d’inverno, con le giornate corte, il cielo grigio e il freddo… c’è bisogno di tirarsi su con un po’ di colore! Anche se non psichedelico o fluo, almeno che non sia nero! E nel prossimo articolo vogliamo il cappotto fucsia!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...