Chiedere molto per dare molto: Possessione di Antonia Byatt

Alfieri Magazine

Eccomi all’appuntamento mensile con un libro tanto amato.

Come vi avevo anticipato non seguo un filo logico o cronologico, vado a memoria, vado a impressioni, vado a ricordi.

Schermata 2019-07-03 alle 11.15.10

Possessione di Antonia Byatt è un libro che ho letto una ventina, forse anche più, di anni fa. Non mi ricordo come l’ho scoperto, credo se ne parlasse sui giornali, ha vinto un Booker Prize, l’ha pubblicato Einaudi.

È un libro che chiede molto. Chiede attenzione e concentrazione, chiede che tu abbia delle conoscenze e se non le hai te le procuri. Chiede pazienza e dedizione, non puoi pensare di entrare in quella storia così, con facilità, senza sforzo.

E io ho amato questo patto con il lettore che non avevo sperimentato con tanta intensità. Non che non avessi letto libri che mi erano risultati difficili o addirittura ostici. Non che io sia un tipo impaziente o che vuole la vita facile…

View original post 230 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: