Lettura chic di luglio: Le donne di troppo di George Gissing

Alfieri Magazine

Interessante la scelta di tradurre The odd woman in Le donne di troppo, libro di George Gissing della fine dell’800.

Schermata 2020-07-21 alle 12.02.38

Ora vi faccio una premessa. Io ho un debole per la letteratura inglese dell’800. Per il mondo che racconta, per il modo in cui è scritta, per la presenza di molte donne che cominciano a emanciparsi, a fare una vita diversa da quella che la società e gli uomini hanno deciso per loro. Ci sono scrittori e scrittrici, in quell’epoca, molto diversi tra loro e anche come valore letterario e piacevolezza di lettura. Ma sono comunque accomunati dall’appartenenza a un tempo e a una società che mi affascinano e non mi stancano. Sono anzi le mie letture riposanti, le letture a cui ricorro quando non ho voglia di impegnarmi troppo, di scoprire cose che non so e non vorrei sapere, di mettere in discussione le mie idee.

Di Gissing…

View original post 376 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: