Ken Follett, leggere solo per il piacere di leggere

Alfieri Magazine

Ho snobbato Ken Follett per tanti anni, lo confesso. Ero uno di quei lettori che quando un libro lo leggevano tutti le passava la voglia di farlo. E che voleva farsi vedere con in mano Kafka o Gide, o magari qualcosa di ricercato (e talora illeggibile).

Ora sono un lettore normale e anzi penso che se un libro lo leggono tutti un motivo c’è. Magari è un motivo che non condivido e magari il libro non mi piace, ma non lo escludo a priori. Cerco di non avere pregiudizi e di lasciare spazio ai giudizi, per quanto posso. E aggiungo che la mia amica Patrizia, che è una lettrice accurata e non perdona e non ha nessun blog sul quale andare a raccontare cosa legge, la mia amica ha amato molto I pilastri della terra. Grande intrattenimento, lo ha definito.

E dunque quest’estate, complice il lavoro che faccio, mi sono…

View original post 215 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: