Aperitivo con… noi!

Guardate un po’ che bella sorpresa ho in serbo per voi oggi. Chi l’avrebbe mai detto che prima o poi ci avreste viste assieme non a una delle mie colazioni del giovedì, ma ad un sontuoso aperitivo in una bella location meneghina?

Eccoci qui! Io e Anna, un cocktail in un posto amato da entrambe, a parlare del passato, del futuro che ci attende con il suo profondo cambiamento e… pronte per accompagnarvi in un divertente window shopping tour.

Orsi e orsetti hanno sempre il loro perchè, non passeranno mai di moda e li vedremo dappertutto. Philipp Plein però copia gli orsi giganteschi sui maglioni di lana di Ralph Lauren di un paio di stagioni fa e direi anche qualche vetrina di Luis Vuitton così allestita neanche poi tanto tempo fa.

Ovvio non potevamo esimerci dal nostro ruolo in questo blog e un po’ parlando di moda, un po’ d’altro, il nostro giro notturno nel Quadrilatero della Moda ci ha portato alla scoperta delle novità fashion della prossima stagione.

Tutto questo naturalmente per voi in esclusiva da noi. Un reportage unico, che io amo fare ogni tanto. Vi invito quindi a spulciare la mia rubrica Colazione con Verde e EyeMilano per leggere dei miei passati shopping virtuali.

Ho trovato particolarmente divertenti le vetrine di D&G. Il manichino bambola che riproduce il modello, un semplice gioco scenografico che attira l’attenzione. Ma le scarpe gommose crescita di sottobosco e licheni di Bottega Veneta come anche le borse a spasso con la trapunta viste e riviste negli anni passati, anche no.

Cosa ne pensi di questo cappotto rosso, Anna? Ci è piaciuto vero?
E di queste borse? Preferisco le scarpe. Quel genere di borsetta non passerà mai di moda, è un modello che ho usato a lungo in passato. Ne ho qualcuna vintage, che forse in futuro tirerò fuori nuovamente.

Insomma lo shopping virtuale è sempre molto interessante. Trovi sempre qualcosa che ti piace, che sogni di comprare e cominci a pensare mentalmente come saresti indossando quel determinato capo. Come ad esempio un bel maglione di lana fatto a mano. Perfetto per le amanti del lavoro a maglia.

Preparate i ferri, correte a comprare gomitoli di lana, ecco per voi un’idea per un bel pullover invernale, firmato Miu Miu.

Un salto da Jimmy Choo non si può non fare… e poi passare per caso dalla pantera di Cartier.

Fibbioni forever

La moda di quest’anno? Scarpe con fibbione stile Luigi XVI. Mi ricordano anche molto i quadri dei pittori olandesi come quelli di Rembrandt, ma anche di altri artisti dei secoli successivi. Insomma una moda antica.

 

Fibbioni di moda nel 1700. Le scarpe di Luigi XVI in un ritratto di Joseph-Siffred Duplessis (1777, Reggia di Versailles).
Scarpe di moda nel nuovo secolo ma ancora nel secolo passato, tutte tempestate di brillanti suole comprese. Non oso immaginare che tipo di sincope mi potrebbe venire se dovessi finire in una pozzanghera o calpestare qualcosa indossando scarpe così. Ma si sa, sono solo scarpe da Cenerentola.
Una simpatica, economica mini bag dedicata al Duomo di Milano. Adoro le mini bag, ovviamente ho scritto un articolo appositamente dedicato a loro.
Ecco, queste borsette hanno…

Details make the difference.

Ciascuna borsa o accessorio ha un suo stile, un particolare che lo caratterizzi. Qualcosa di emblematico che ha solo quello. O almeno dovrebbe averlo. Perchè mai produrre moda tutta uguale senza che abbia un suo stile? Perchè copiare? Io cerco sempre qualcosa da indossare anche un semplice accessorio, che sottolinei il mio stile e mi caratterizzi. Non qualcosa che hanno già in mille o sia solo ed esclusivamente marchiato.

 

I dettagli fanno la differenza e l’unicità.

Un esempio per me perfetto? Questa borsa Jil Sander. Design innovativo, un piccolo particolare messo lì non poi così tanto casualmente ma che rende questa borsa incredibilmente bella, non solo fashion. Magnifica.

Siamo alla fine di questo window shopping tour. Magari con Anna ne faremo altri passando da un cocktail all’altro e da una vetrina all’altra alla ricerca di quel particolare inconfondibile che solo occhi attenti sanno scovare? Chissà!

Anna, ti è piaciuto il virtual tour con me?

 

Verde Alfieri

 

Mi chiamo Verde, e con un nome così non potevo che essere una creativa. Mentre faccio gioielli che trovate qui Alfieri Jewel Design, mi diverto a portarvi a colazione con me, a scrivere per il mio blog Alfieri Magazine ma soprattutto di The Ciabatte Pelose che tanto mi fanno impazzire.

 

 

 

Una risposta a "Aperitivo con… noi!"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: