#pandemia fase 2. Guarire è una parola necessaria

Sono tante le parole necessarie e sono tante le parole che mi fanno pensare, in questo momento di nuovo confinamento (parola che veniva usata in certe società, quella inglese per esempio, per le donne che aspettavano un bambino, quando la condizione della gravidanza era vissuta come così particolare che bisognava separare le donne in attesa dal resto della comunità).

La parola guarire l’ho sentita usare nel suo acceptance speech da Joe Biden e mi è piaciuta molto. Guarire l’America dal Covid ma anche guarirla da quelle lacerazioni e conflitti e ferite che l’hanno tormentata negli ultimi anni. A me, vi confesso, questa è la cosa che ha colpito di più di tutto il discorso. Mi sono detta vedi che si può, vedi che c’è qualcuno che la prima cosa che dice nel suo primo discorso pubblico è che bisogna guarire. Che vuol dire avere riconosciuto che c’è una malattia, ce n’è una organica ma ce n’è anche una dell’anima. Che sia l’anima di una nazione invece che l’anima di una persona non fa differenza, sempre di anima si tratta.

E di guarire abbiamo bisogno tutti. Qualcuno di guarire dal Covid o da altre malattie, e a questi io faccio i miei più forti auguri.

Ma tutti, direi proprio davvero tutti, dovremmo guarire da altri mali del tutto contemporanei: l’incuria verso l’ambiente che ci circonda, lo sguardo sempre rivolto a quanto è pieno il piatto degli altri e l’incapacità di vedere l’abbondanza del proprio, l’arroganza con cui ci rivolgiamo agli altri, l’avarizia e l’egoismo, l’ignoranza in cui, e in questo caso non posso proprio usare il noi, l’ignoranza in cui molti si crogiolano fino a farne una bandiera.

Insomma come sempre, basta prendere una parola e c’è molto da riflettere, e molto da lavorare. Anche ognuno nel suo confinamento, sì. Il Covid non è una scusa per lasciare campo libero al peggio di noi. Abbiamo visto che non ci migliora neppure. Ma forse è un’occasione che potremmo cogliere, che ne dite?

Intanto buona giornata

Anna da Re

3 risposte a "#pandemia fase 2. Guarire è una parola necessaria"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: