Ma non siamo più abituati

Stiamo per diventare zona bianca, sta per sparire il coprifuoco, in molti hanno appena fatto la prima dose di vaccino e in molti stiamo per fare la seconda.

Belle notizie, certamente.

Che però ci fanno vedere quanto siamo abitudinari, quanto anche il cambiamento in meglio ci costa fatica e una certa dose di impegno.

Da quanto tempo non uscivate la sera? Io non ve lo so dire. Non uscivo moltissimo neanche prima, perché uscire tutte le sere diciamoci la verità dopo una giornata di lavoro è una cosa che richiede parecchia energia e se poi la serata non è neppure divertente o interessante, proprio non ne vale la pena. Noi signore e signori after fifty siamo selettivi, eravamo selettivi, uscivamo la sera quando eravamo convinti che ne valesse la pena.

Ma poi è arrivato il Covid e l’emergenza sanitaria e il coprifuoco che avevamo letto solo nei romanzi e uscire la sera sembrava una cosa d’altri tempi. Ci siamo abituati a stare in casa, a leggere e ascoltare musica, guardare serie TV o film, sferruzzare, ogni tanto fare un zoom con amici e parenti lontani.

E poi tutto è cambiato, o sta cambiando. Sono uscita due sere di seguito. Una sera sono andata dalla signora che mi ha venduto la casa perché le era arrivato a questo vecchio indirizzo un avviso dalle Poste, che a parte non essere mai qualcosa di bello pensavo comunque fosse importante, e siccome ogni tanto ci sentiamo e ci vediamo sono andata a portarglielo, e lei adesso abita in una casa di corte con un bel giardinetto e si stava un gran bene, abbiamo chiacchierato e mangiato il gelato come si faceva ai vecchi tempi. Ieri sera invece mi sono trovata con il gruppo del tennis per una spaghettata e un brindisi a celebrare tutte le coppe che abbiamo vinto ad Albarella.

E ieri sera ho fatto anche abbastanza tardi, perchè poi io sono di quelli che a qualsiasi ora vadano a letto un po’ devono leggere e un po’ gli ci vuole perché arrivi il sonno. E stamattina che mi sono svegliata un po’ a fatica e oggi dopo pranzo che mi verrebbe pure un po’ di abbiocco mi sono detta vedi, ti eri talmente abituata alle tue serate rilassanti e casalinghe che ora che è bello stare fuori fai fatica e ti stanchi come una vecchiettina…

Non esageriamo! Però sì, un po’ ci dovremo riabituare a un ritmo diverso da quello che abbiamo trovato per questo lungo periodo di pandemia e zone rosse gialle ecc.

Buona giornata!

Anna da Re

Una risposta a "Ma non siamo più abituati"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: