Un giro al mercato, la bici, il sole, degli articoli interessanti su La lettura. Nonostante la pandemia

Sta per calare il sole e io non ho ancora cominciato questo post. Che cosa vi racconto? Altre piccole cose belle! Stamattina mi sono concessa un giretto al mercato. I mercati mi piacciono moltissimo. Mi piace vedere la gente che li frequenta, ascoltare i commenti e le conversazioni; mi piace quella comunanza che nasce dal... Continue Reading →

Cose belle, tante. Anche in tempo di pandemia

Si dice tanto che la bellezza ci salverà, e credo sia vero. Di sicuro ci salva tutti i giorni, perché la bellezza va trovata e prima cercata, certo qualche volta ti strega all'improvviso, ma richiede un esercizio e una pratica che sono benefici e impegnativi. Ieri sera ho visto il film di Sorrentino, È stata... Continue Reading →

La giornata contro la violenza sulle donne. Ne farei volentieri a meno

Stamattina mi sono fatta il solito selfie e ho pensato, accidenti, è la giornata contro la violenza sulle donne, il selfie proprio non c'entra. E invece in qualche modo c'entra. Perché questa giornata non dovrebbe esistere. Dovrebbero esistere le giornate per: per l'ambiente, per la gentilezza, per l'acqua, per gli alberi, per i sorrisi. Le... Continue Reading →

Cose che leggo e cose che ascolto: Alessandra Carati, Alexander Langer e le attivazioni cerebrali

Alle volte cose disparate, o cose che vengono da momenti diversi e ambiti diversi, si mettono insieme senza che neanche lo cerchiamo. Cerco di andare con ordine. Sabato ero in giro per Bookcity, e tra le tante presentazioni, da seguire per lavoro o per passione, il pomeriggio alle 18 sono andata all'incontro con Alessandra Carati.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: