Eclissi di Ezio Sinigaglia: quando tutto si oscura, possiamo cominciare a vedere. Aiutati dai vestiti

Immagino che Ezio Sinigaglia inorridisca pensando che un fashion blog parli del suo libro. Peggio, che detto fashion blog voglia vestire a modo suo i suoi personaggi. Bene, affronterò questa situazione. Per vizio professionale immagino il suo ufficio stampa che gli dice Ezio, guarda sul web hanno fatto un'iniziativa carina, un blog tour sensoriale l'hanno... Continue Reading →

La trasparenza del camaleonte e i vestiti per nascondersi

"La trasparenza del camaleonte" è il bel romanzo, appena andato in libreria, di Anita Pulvirenti. La sua coblogger e amica Daniela di Chili di libri, con cui lavoro nella mia veste ufficiale, mi ha chiesto di partecipare a un blog tour sensoriale con un outfit letterario, insieme ai blog L'angolo di Key, Septem Literary, Read... Continue Reading →

Come si vestono le protagoniste di Lettere d’amore per uomini imperfetti

Ieri sera sono stata a un incontro con altri blogger e due delle 4 scrittrici di Lettere d'amore per uomini imperfetti, Anna di Cagno e Elena Mearini (Maria De Biase e Paola Mammini stanno a Roma). Ci ospitava Chiara Beretta Mazzotta, ed è sempre buffo per me andare da lei ora con il cappello Mondadori... Continue Reading →

I vestiti nei libri: Nel silenzio delle nostre parole di Simona Sparaco

Non scrivo quasi mai recensioni o commenti ai libri che leggo. Soprattutto quando i libri sono appena usciti, materiale sensibile, occhi puntati, destini da compiersi. Però ho accettato di partecipare a un review party, organizzato da Chili di libri con Read and Play, Graphe, L'arte raccontata nei libri, in cui il libro sarebbe stato trattato... Continue Reading →

Francia vs America: Paul Auster a Parigi manda Ferguson a rifarsi il guardaroba

Ma che titolo lungo e incomprensibile! È che gli outfit letterari sono un po' complicati. Ma seguitemi.   Siamo sempre in 4.3.2.1 di Paul Auster, e parliamo di Ferguson, il protagonista indiscusso del libro, dovrei dire dei libri. In uno dei libri Ferguson diciottenne va a Parigi, ospite di un'amica di famiglia, Vivian, che gli... Continue Reading →

Se un paio di scarpe nuove può farci felici. Da La Storia di Elsa Morante

Sto leggendo un po' di libri in contemporanea, che è una cosa che mi piace molto. Sapete che siccome sono una donna fortunata leggo per lavoro oltre che per piacere, e quindi la contemporaneità delle letture è un po' un obbligo: non sempre i libri che si leggono per lavoro sono quelli che si sarebbero... Continue Reading →

Ciao Paul Auster, io la tua Amy la immagino vestita così

Inauguro questa rubrica, il cui merito va a Francesca Chiappa di Hacca Edizioni, con un personaggio dal libro che sto leggendo, 4.3.2.1. di Paul Auster. Paul Auster non è uno che si ferma a raccontare come sono vestiti i suoi personaggi. Ci sono scrittori uomini che lo fanno, così come ci sono scrittrici donne che... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: