#pandemia zona rossa. Anche le blogger nel loro piccolo si arrabbiano

Ve lo ricorderete, quel bellissimo titolo Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Ora quelle delle formiche sono arrabbiature dignitose, di quelle quando ce vo' ce vo'. Invece le mie arrabbiature sono molto più prosaiche, quotidiane, qualunque. E in genere quando sono arrabbiata non scrivo. Oppure scrivo e poi cancello, o lascio in bozze. Aspetto... Continue Reading →

#pandemia fase 2. E intanto le lane hanno trovato casa

Nel tempo, ho accumulato parecchia lana. Bellissime rocche di tanti colori, più gomitoli avanzati, campioni di vario genere. Raccolti in un cassetto, in ceste e altri contenitori. Senza una catalogazione neppure mentale, per cui ogni tanto scoprivo che ah sì, c'è anche quella lana, oppure passavo ore a cercare quell'avanzo che ero sicura di avere... Continue Reading →

Tempo di temporali. E di fermarsi un momento

Spesso succede, che i primi giorni di giugno sono più brutti di quelli di maggio. Pure più freddi. E quest'anno non fa eccezione. Mi sono presa una pausa temporale. Sto guardando il diluvio dalla finestra. E tutto sommato, mi piace. Mi piace mettermi un pullover perché l'aria all'improvviso è diventata fredda. Mi piace essere a... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: