Pieni e vuoti. A Monza

Questo weekend ho finito il trasloco. Quasi un mese, era ora! Anche se non è veramente finito, ci sono ancora tanti dettagli da definire, tante sistemazioni provvisorie del tipo  "per adesso va bene, poi si vedrà", tante zone da migliorare. Diciamo che quindi considero finito solo il trasloco. Bisogna mettere dei punti, finire le cose... Continue Reading →

Annunci

Con la mia nuova casa ci stiamo mettendo d’accordo

È proprio vero che le case hanno un'anima e una personalità, e non si può certo pensare di andare ad abitarle facendo quello che ci pare. Una nuova casa è quindi un'avventura anche in questo senso: scoprire via via che certe cose vanno bene e altre stridono, e che non puoi riprodurre la stessa organizzazione... Continue Reading →

#iwokeuplikethis: l’hashtag di Instagram che ci fa stare comodi

Anche Instagram ci sta cambiando la vita. Se pensate che sto esagerando datemi un attimo. Pare che questo hashtag, che raccoglie oltre 2 milioni di post, abbia convinto molti giovani che stare comodi è la cosa migliore che c'è. Come dargli torto? È un po' la scoperta dell'acqua calda: tornare a casa in una sera... Continue Reading →

Knitting folies 2: la Giornata Mondiale del Lavoro a maglia in Pubblico

Torno sul lavoro a maglia che mi appassiona perché ho partecipato a una pre-celebrazione della Giornata Mondiale del Lavoro a maglia in Pubblico, organizzata dai mitici Giuliano e Giusy Marelli, oltre quarant'anni di creazioni, corsi e idee di maglia. Perché se crediamo davvero che lavorare a maglia faccia bene, non dobbiamo tenerlo confinato ad un'attività... Continue Reading →

Le mie scelte in blu: come valorizzare un pixie grigio e sfidare un cielo grigio. A Monza

Oggi proprio è uno di quei giorni che non ti viene voglia di uscire di casa. Ma se devi andare a lavorare lo fai. Io mi sono messa un po' di cose blu  Questi sono, sarebbero giorni casalinghi. Che guardi fuori, vedi la pioggia, percepisci il freddo e l’umido e decidi di stare a casa... Continue Reading →

Come vestirsi in un normale martedì. A Monza

Che cosa si scrive quando non si ha niente da scrivere? Beh, leggete qui!La maggior parte delle volte decido che cosa scrivere nel mio post quotidiano quando sono sul treno che mi porta al lavoro. Qualche volta ci penso addirittura la sera prima. Qualche volta semplicemente improvviso nell’intervallo di pranzo.   Oggi improvviso. L’intervallo di... Continue Reading →

Benvenuti a casa mia. Dove quando le cose non funzionano ci si inventa qualcosa d’altro. A Monza

Sì, questo è il mio stile. Quando qualcosa non funziona ci si inventa un'altra soluzione. Ieri mi ero irritata, ma oggi no. E senza irritazione ho potuto pensare qualcosa di nuovo, un post diverso. Volete leggerlo?  Questa mattina ero pronta. Sapevo che il telecomando poteva non funzionare. E infatti non ha funzionato. E non mi... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: