#iorestoacasa giorno 21. Casalinga mio malgrado

So che ve l'ho già detto, ma per me che, come tanti altri e altre, ero abituata a uscire la mattina e tornare la sera, la casa è un impegno che non mi aspettavo. Mi sento quasi come quegli uomini che non capiscono quanto lavoro ci sia da fare in una casa. Anche senza avere... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 20. Ingegnarsi

La necessità aguzza l'ingegno, si dice, ed è assolutamente vero. Sapete, o forse no, forse lo sa solo qualcuno di voi, insomma io insegno a lavorare a maglia. Lo faccio nell'azienda in cui lavoro, ho cominciato su sollecitazione delle mie colleghe e, con mio sommo stupore, ho un certo successo. Nel senso che si iscrivono... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 4, la voce e la poesia

Prendo spunto dal pezzo che ha scritto Verde Alfieri sul mio blog, riportando una bella poesia su quel che sta succedendo. Non è l'unica poesia, qualche giorno fa avevo visto quella di Mariangela Gualtieri che mi era piaciuta moltissimo. Non molto tempo fa avevo scritto un post che si intitolava Abbiamo un grande bisogno della... Continue Reading →

Un lunedì di pioggia e inconcludenza

Eh sì, alle volte il lunedì è difficile. Prendete oggi. Dopo un fine settimana di grande relax, tempi lenti, letture, knitting, passeggiate in bicicletta, chiacchierate. Ho la macchina in officina per l'incidente, ho avuto una macchina sostitutiva dall'assicurazione ma non me l'hanno prorogata e quindi per i due giorni mancanti devo andare a prenderne un'altra.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: