Persone che vorrei conoscere: la Ceo di Patagonia che con il taglio delle tasse di Trump finanzia la lotta al climate change

Sono sempre stata una fan di Patagonia. I loro vestiti sportivi sono sempre stati così ben fatti, così studiati per le esigenze di chi sta all'aria aperta, così indistruttibili che ho sempre pensato che valessero i soldi in più che costavano. Era Patagonia il mio primo pile, giallo, me lo aveva portato mia mamma da... Continue Reading →

Come difendersi dal caos circostante: con Bach per esempio

Sono così tanti anni che lavoro in un open space che non pensavo sarebbe arrivato un giorno in cui non lo sopportavo più. Come uno di quei paesaggi che un giorno si svelano orribili mentre prima non ci avevate fatto mai caso. Verso la fine dello scorso anno ho cominciato a sentire niditidamente, in modo... Continue Reading →

Come vestirsi: una gonna nonostante il freddo. A Monza

Sono giorni freddi. Giorni che bisogna scendere cinque minuti prima per scrostare il ghiaccio dai finestrini della macchina. Giorni da berretto e guanti e colletto tirato su. Giorni da pantaloni, in generale. Ma anche se quest'anno ho messo i pantaloni più spesso del solito, e mi sono fatta un po' una divisa di pullover a... Continue Reading →

Righe e treni e amici: ci sono cose in cui restiamo uguali a noi stessi. Ed è proprio bello

Uno magari non lo sa, quando è giovane e sta cominciando a capire chi è e cosa vorrebbe fare. Poi cresce e diventa grande e continua a studiarsi e osservarsi. E poi un giorno un amico ti manda una foto. Una vecchia foto in bianco e nero. Come attachment di Messanger, così piccola che sullo... Continue Reading →

Persone che mi piacerebbe conoscere: Eileen Fisher

"Una volta che abbiamo cominciato a fare dei profitti, abbiamo subito pensato di dividerli con gli impiegati. Sono loro che fanno il lavoro, dividere i profitti con loro è come minimo corretto. Credo che tutte le aziende dovrebbero farlo." Questo ha dichiarato Eileen Fisher alla CNN in un'intervista sul suo fashion business. Potete capire come,... Continue Reading →

Come vestirsi: quanto è cambiato l’abbigliamento sportivo

Mia sorella mi ha mandato delle foto di una vecchia palestra a Hot Spring National Park, in Arkansas (sì, la patria di Bill Clinton). Hot Spring era "The American Spa", la Baden Baden degli americani, che l'avevano costruita imitandone lo stile. Ora a parte la cosa buffa che una volta una nostra amica americana ci... Continue Reading →

Come vestirsi: con un maglione fatto da sè, caldo e avvolgente

Che bella soddisfazione quando finalmente si indossa il maglione che ci si è fatti!   Ho cominciato questo maglione verso la fine di settembre, e come sapete i mesi successivi sono stati pienissimi di lavoro, Legambiente, eventi, tennis, gite e molto altro, quindi non ho lavorato moltissimo. Poi in mezzo ci ho messo piccoli lavoretti,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: