Ma non siamo più abituati

Stiamo per diventare zona bianca, sta per sparire il coprifuoco, in molti hanno appena fatto la prima dose di vaccino e in molti stiamo per fare la seconda. Belle notizie, certamente. Che però ci fanno vedere quanto siamo abitudinari, quanto anche il cambiamento in meglio ci costa fatica e una certa dose di impegno. Da... Continue Reading →

Felicità è andare a pranzo a Milano con un’amica

Sembra incredibile come si possano dimenticare in un baleno anni e anni di vita in una città. Che poi non è giusto, dire dimenticare. Io non ho dimenticato gli anni in cui ho vissuto a Milano, no. Ma la mia familiarità con la città si è dissolta molto rapidamente. Ricordo le strade, ricordo le case... Continue Reading →

#pandemia zona gialla. Grandi e vaccinati (tra poco)

È buffo come certe espressioni cambino improvvisamente di significato. Avete presente quando si risponde "siamo grandi e vaccinati" alle preoccupazioni un po' fuori luogo di qualcuno? Un'espressione molto comune, non giovane e non social di certo, ma usata spesso e senza chiedersi il perché e il percome. Peraltro il perché viene dal fatto che la... Continue Reading →

#pandemia fase 2. Un tempo per abbracciare e un tempo per astenersi dagli abbracci

Stamattina mia cugina Patrizia, che posta sempre qualcosa preso da un libro di Margherita Sciarretta, ha posta il Qohèlet. Una di quelle cose che puoi rileggere ogni giorno, e per tutta la vita, e ci troverai sempre un pezzetto di verità e un pezzetto della tua vita. Leggendo Un tempo per abbracciare e un tempo... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: