Ma il mondo sta cambiando e siamo davvero in un tempo di mezzo

Dunque oggi sono un po' più tranquilla che nei giorni scorsi e il mio cervello non si deve limitare a rincorrere le mille incombenze di lavoro, ma può anche ragionare su altro. E io mi sento un po' più presente alla mia vita e un po' più normale. Stamattina sono persino tornata a postare un... Continue Reading →

Tempo di temporali. E di fermarsi un momento

Spesso succede, che i primi giorni di giugno sono più brutti di quelli di maggio. Pure più freddi. E quest'anno non fa eccezione. Mi sono presa una pausa temporale. Sto guardando il diluvio dalla finestra. E tutto sommato, mi piace. Mi piace mettermi un pullover perché l'aria all'improvviso è diventata fredda. Mi piace essere a... Continue Reading →

#pandemia fase 2 (o 3) giorno 73. Che voglia di andare in libreria

Il mio ritorno alla normalità, o il mio nuovo inizio di simil normalità, è stato sancito oggi dall'agognata visita dal parrucchiere. Quando si hanno i capelli corti non ci sono tutorial o esperimenti fai da te che tengano: ci vuole uno bravo. E quindi ho aspettato finchè finalmente, con mascherina e guanti, stamattina mi sono... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: