Come vestirsi: una gonna nonostante il freddo. A Monza

Sono giorni freddi. Giorni che bisogna scendere cinque minuti prima per scrostare il ghiaccio dai finestrini della macchina. Giorni da berretto e guanti e colletto tirato su. Giorni da pantaloni, in generale. Ma anche se quest'anno ho messo i pantaloni più spesso del solito, e mi sono fatta un po' una divisa di pullover a... Continue Reading →

Come vestirsi per andare alla cena del ventennale di Thierry Rabotin

Se qualcuno di voi ha pensato che io e Verde Alfieri che scrive qui per me il giovedì siamo un po' fissate sulle scarpe, beh, forse ha ragione e meno male. Perché dopo avere parlato di ciabatte pelose, di sandali segapiedi e di scarpe di varia e svariata scomodità, siamo state invitate alla cena per... Continue Reading →

Antonio Marras: gonna e stivaletti per la mia idea di stile

Ci sono fashion designers o stilisti, e fashion designers o stilisti. Antonio Marras è uno di quelli veri, tra i fashion designers o stilisti. Perché ha uno stile unico, che amo molto. Qui ho indosso una gonna e anche un paio di stivaletti, di Antonio Marras. Stilosi!Vi piace Antonio Marras? A me sì. E molto.... Continue Reading →

Come vestirsi quando la primavera è nell’aria. A Monza

Si sarebbe potuto intitolare Variazioni in blu oppure Come indossare una giacca di Pietro Barbieri Atelier #10, questo post. Ma la primavera è nell'aria e io ne sono così felice che ho deciso per un altro titolo  Sono davvero super indaffarata e scriverò un post davvero super corto. Ma devo dire che la primavera è... Continue Reading →

Come portare una gonna di pizzo. A Monza

Il pizzo può essere difficile da portare: basta un niente perché diventi volgare, oppure lezioso e bambinesco, oppure da vecchia zia... Vi dico come faccio io a renderlo #50chic !Sono davvero indaffarata… ieri non sono riuscita nemmeno a postare! Stavo lavorando ad un’intervista, ma non vi dico nulla perché sarà una sorpresa dei prossimi giorni!... Continue Reading →

Sull’aspirare ad essere una “perennial”. A Monza

Perennial come le piante che continuano a fiorire: una definizione che ho trovato su D di Repubblica e che mi è piaciuta. I perennials sono curiosi e responsabili, coinvolti e partecipativi. Attenti a quel che succede intorno ma capace di viversi la loro vita. Mi piacerebbe esserlo? Certo! Ma non sta a me dirlo...Se dovessi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: