#iorestoacasa giorno 21. Casalinga mio malgrado

So che ve l'ho già detto, ma per me che, come tanti altri e altre, ero abituata a uscire la mattina e tornare la sera, la casa è un impegno che non mi aspettavo. Mi sento quasi come quegli uomini che non capiscono quanto lavoro ci sia da fare in una casa. Anche senza avere... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 16. Metto anche il profumo

Oggi qui è una bellissima giornata anche se molto fredda. La luce è intensa ed è luce di primavera, brillante, un po' sfacciata. Le foglie nuove splendono e insomma nonostante tutto è proprio bello. Al piano di sotto c'è qualcuno che suona la chitarra, non so se lo faccia sempre ma in questi giorni che... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 10. Il tempo del coraggio

Stamattina mentre facevo colazione e poi mi preparavo per il mio lavoro, che svolgo dal mio ufficio casalingo ma per il quale mi piace vestirmi come se andassi nel mio ufficio di Segrate, dunque pensavo a cosa scrivere. Avevo ricevuto una notizia triste, ma vorrei che i miei post restassero incoraggianti e "rassicuranti", come mi... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 8. Benedetto sia lo smart working

Tempo fa, molto tempo fa, un amico, dopo una delusione amorosa molto molto dolorosa, mi disse guarda meno male che c'è il lavoro. E io stessa, tempo fa, non proprio moltissimo tempo fa, ho sperimentato come nei momenti difficili il lavoro sia un'ancora che ci aiuta a continuare. Gli inglesi dicono "when you are going... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: