Dei viaggi, del perdere e del possedere

Ieri sono stata a Roma. Ve l'ho anche scritto nel post. Ho viaggiato in treno, cosa che mi piace molto. Mi piace viaggiare, mi piace andare in giro, mi piacciono i treni. Sono tornata molto tardi, e nell'ultimo tratto del viaggio dovevo caricare il telefono perché stava morendo. Siccome dal mio lato le spine non... Continue Reading →

Annunci

Ma lo smartphone è troppo piccolo e non durerà. Parola di Negroponte

Che verità vi sto rivelando? Una verità che ho scoperto ieri, leggendo su R Club di Repubblica l'intervista a Nicholas Negroponte. Tipo davvero interessante e non certo da oggi. Fra le tante cose interessanti che dice, il fatto che lo schermo dello smartphone è troppo piccolo e verrà presto sostituito da qualcosa che ha la... Continue Reading →

How to dress when you feel tired: empower yourself with a pair of sneakers. So we do in Milano

  Well, did I complain about the beginning of my day yesterday? I shouldn't have done it. The Gods are very irritable these days, and also vindictive... So today I feel tired. Even though I had a good night sleep. Even though I had two coffees and some food. There is really no reason to... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: