I locali dove pensare. O leggere. O comunque dove non essere assordati

Sicuramente c'entra l'età. Noi perennial o after fifty o diversamente giovani o comunque signore, siamo sensibili al rumore. Insofferenti anche, verso il rumore inutile e gratuito. Verrebbe da dire che siccome le nostre giornate sono piene e strapiene, che siccome viviamo con l'idea di non avere abbastanza tempo rispetto a tutto quello che vogliamo e... Continue Reading →

La bellezza di un week-end a casa. A Monza

A me andare via per il week-end piace molto. Mi piace andare in giro, sembra una cosa di famiglia, mia nonna ci diceva che eravamo delle "sbrindolone". Lo diceva di mia zia, che viveva con lei e a cui piaceva la montagna e che appena poteva se ne andava a camminare. Lo diceva di noi... Continue Reading →

È vero, c’è troppo da leggere. Ma è anche meraviglioso…

Leggo nei ritagli di tempo. Leggo per lavoro, per piacere, per occupare il tempo, per imparare, per tenere il cervello in allenamento, per dimenticare, per scoprire. Alle volte non riesco a mollare un libro da tanto mi piace. Altre volte prenderei a schiaffi l'autore. Altre volte mi dico vabbé mi aspettavo di meglio. E capita... Continue Reading →

Leggere sulla carta o sul digitale: alla fine, l’importante è farlo

C'è un magazine online che mi piace molto, ed è Il Tascabile. Ricevo la loro newsletter e spesso leggo uno o due articoli. Che apparentemente non sembra molto, ma invece è tantissimo, visto che in genere le riviste, online e offline, le sfoglio soltanto. Faccio questa premessa perché proprio stamattina ho letto lì, su Il... Continue Reading →

Libri in montagna. Il festival “Borgate dal vivo” sta per cominciare

Ho saputo del Festival "Borgate dal vivo" dalla mia amica Noemi del blog "Tazzina di caffé". E' un festival speciale, che si svolge in tante borgate in tutto il Piemonte e dura tutta l'estate. Io troverò certamente un modo di andarci...Ho passato moltissime giornate leggendo, quando andavo in vacanza in montagna. Passavamo luglio e agosto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: