Cose che leggo: libri in anteprima. Perché ci piace tanto

Leggere qualcosa che non è ancora uscito ha un fascino strano. So che piace molto a tanti, e mi sono chiesta perché. A me è sempre sembrato indifferente, ma in realtà è perché lavorando alla comunicazione di un editore avere i libri in anteprima è normale. Anzi quasi mi dispiace che quando un libro va... Continue Reading →

Un posto per leggere, un cesto con il lavoro a maglia, una giacca blu. Casa è dove stai bene

E today has been the day. Finalmente la specchiera che attendeva paziente di essere appesa al muro è al suo posto. Così si è completato l'angolo lettura, sempre grazie a Nesti arredamenti. Non rinuncerei mai a leggere prima di dormire, ma da quando passo tanto tempo a casa, tra smartworking e varie ed eventuali, avere... Continue Reading →

Cambiare l’acqua ai fiori

Lavorando con i libri da tanto tempo mi sono sempre sentita una che non si lascia abbindolare dalle classifiche, dalle fascette, dai quote e da tutto l'armementario che gli editori mettono in piedi per cercare di vendere i loro libri. Quando vado in libreria trovo sempre troppi capolavori, troppi romanzi imperdibili, troppi libri straordinari. Datemi... Continue Reading →

#pandemia fase 2 (o 3) giorno 73. Che voglia di andare in libreria

Il mio ritorno alla normalità, o il mio nuovo inizio di simil normalità, è stato sancito oggi dall'agognata visita dal parrucchiere. Quando si hanno i capelli corti non ci sono tutorial o esperimenti fai da te che tengano: ci vuole uno bravo. E quindi ho aspettato finchè finalmente, con mascherina e guanti, stamattina mi sono... Continue Reading →

Eclissi di Ezio Sinigaglia: quando tutto si oscura, possiamo cominciare a vedere. Aiutati dai vestiti

Immagino che Ezio Sinigaglia inorridisca pensando che un fashion blog parli del suo libro. Peggio, che detto fashion blog voglia vestire a modo suo i suoi personaggi. Bene, affronterò questa situazione. Per vizio professionale immagino il suo ufficio stampa che gli dice Ezio, guarda sul web hanno fatto un'iniziativa carina, un blog tour sensoriale l'hanno... Continue Reading →

Che piacere rimettere via i libri, e trovarli in ordine

Mi sono lasciata per ultimo lo svuotamento degli scatoloni con i libri. Mi sembravano i meno necessari, visto che ho ancora molto da leggere per lavoro e un certo accumulo di ebook  in lingua originale sull'iPad. Stamattina mi hanno portato due mobili (vedrete tutto a suo tempo, non siate impazienti), sul presto, e poi aspettavo... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: