Come vestirsi pensando ai libri perduti

Magari che io parli di libri così spesso vi annoia, d'altro canto facendosi un selfie davanti alla libreria russa (che è molto chic, non trovate?) non potevano non venirmi in mente i libri. I libri perduti. In realtà è da un po' che ci pensavo. Rimettendo a posto i libri presenti all'appello è inevitabile che... Continue Reading →

Annunci

Pieni e vuoti. A Monza

Questo weekend ho finito il trasloco. Quasi un mese, era ora! Anche se non è veramente finito, ci sono ancora tanti dettagli da definire, tante sistemazioni provvisorie del tipo  "per adesso va bene, poi si vedrà", tante zone da migliorare. Diciamo che quindi considero finito solo il trasloco. Bisogna mettere dei punti, finire le cose... Continue Reading →

Che piacere rimettere via i libri, e trovarli in ordine

Mi sono lasciata per ultimo lo svuotamento degli scatoloni con i libri. Mi sembravano i meno necessari, visto che ho ancora molto da leggere per lavoro e un certo accumulo di ebook  in lingua originale sull'iPad. Stamattina mi hanno portato due mobili (vedrete tutto a suo tempo, non siate impazienti), sul presto, e poi aspettavo... Continue Reading →

Come vestirsi quando si sa di essere fortunate #2. A Monza

Ho trovato una bellissima libreria a Monza, accogliente e carina. Si chiama Virginia e Co. Non sono fortunata? E oggi dà inizio all'Italian Book Challenge. Una grande sfida di lettura a cui con rammarico non partecipo...Ho scritto un post con lo stesso titolo il 18 di gennaio. In genere scrivo i post usando il file... Continue Reading →

Come vestirsi per dare inizio al progetto “restituzione”. Con Legambiente. A Monza

Stasera incontrerò un paio di persone della sede di Monza di Legambiente, per decidere che cosa posso fare per loro. Come vedete sono già allo step 2 del piano di restituzione...  E così il progetto “restituzione” è cominciato.   Prima c’è stata la lezione ai ragazzi del Liceo Enriques di Livorno. Stasera invece incontrerò due... Continue Reading →

Come vestirsi per un sano relax dopo il duro lavoro. A Monza

Giornatona, oggi. Svuotamento delle scatole dei libri, su è giù dalla scala, per fortuna con l'aiuto della mia amica Laura.  Alla fine il meritato relax!Sono proprio stanca. Mi sa che succede quando si è giovani dentro ma fuori mica tanto. Ho lavorato un sacco, fisicamente intendo, e sono anche soddisfatta del risultato, ma sono proprio... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: