#pandemia fase 2. La giornata contro la violenza sulle donne

Tutti ne stanno parlando e io non starò qui a dirvi cosa ne penso. È un'occasione che va usata, ma è chiaro che poi sono gli altri 364 giorni quelli in cui bisogna lavorare. A me però è venuto in mente un libro che ho letto di recente, Seni e uova di Mieko Kawakami. È... Continue Reading →

Di #mansplaining, premio Strega, uomini e cambiamento

È stato solo un momento, credo, in tutta la serata del premio Strega, quello che ha fatto infiammare alcuni animi e venire in auge questa parola a molti, e molte, sconosciuta. Il momento in cui a Valeria Parrella, che era l'unica donna finalista e l'unica il cui libro trattasse il problema della condizione femminile, hanno... Continue Reading →

Se incontri il maschilismo alla Donald Trump sul treno. Da Monza

Prendo posizione: spero vivamente che Donald Trump venga sconfitto alle elezioni. Soprattutto dopo quel video che ha finalmente svelato la sua vera natura, di un maschilismo davvero inquietante...Penso che sarà un post un po’ politico, questo. Magari anche un po’ polemico. Ma ci sono dei momenti in cui è necessario dire da che parte si... Continue Reading →

Che cosa indossare per essere una femminista chic. A Monza e a Milano

Per la Giornata della Donna dovremmo essere tutti più femministi. Combattere i maschilisti. Restando femminili, donne. Io ci provo. Ci provo sempre e domani magari di più Domani è la Giornata Internazionale della Donna. Una festa che non ho mai celebrato. Non ho mai fatto quelle cose un po’ sciocche come uscire in tutte donne... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: