Sbrindolamenti in cerca di fresco e pace

Ogni tanto ho bisogno di tornare in montagna. Di salire in alto, di avere una prospettiva diversa. Di sentire il fresco e soprattutto il silenzio. Di ricordarmi quanto siamo piccoli e quanto è grande il mondo, se solo usciamo dalla nostra bolla e ci guardiamo intorno. Lo scorso weekend così sono stata a Bormio, in... Continue Reading →

Sanremo 2022: gli uomini con la gonna e le donne con i pantaloni. Eh sì, il mondo sta cambiando

Su richiesta del mio amico Paride Candelaresi mi dedico anche quest'anno allo studio dei look di Sanremo. Sulle canzoni no, non chiedetemi di ascoltarle né tanto meno giudicarle, che io resto una signora da Bach e opera, al massimo Leonard Cohen e de André. Ma i look sì, quelli li guardo super volentieri e mi... Continue Reading →

#pandemia zona rossa. Anche le blogger nel loro piccolo si arrabbiano

Ve lo ricorderete, quel bellissimo titolo Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Ora quelle delle formiche sono arrabbiature dignitose, di quelle quando ce vo' ce vo'. Invece le mie arrabbiature sono molto più prosaiche, quotidiane, qualunque. E in genere quando sono arrabbiata non scrivo. Oppure scrivo e poi cancello, o lascio in bozze. Aspetto... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 53. L’indisponibilità del mondo

È bello che ci siano i giornali. In questo momento sono preziosi, perché abbiamo bisogno di informazioni un po' filtrate e controllate. Non che quello che leggiamo sui giornali sia oro colato, però rispetto alle altre fonti in cui in questo momento la gente si abbevera spesso avvelenandosi, i quotidiani seri e di lungo corso... Continue Reading →

Cinque domande per l’anno nuovo #3. A chi appartiene il mondo?

Vi ricordate le cinque domande domande per il nuovo anno?  Vi eravate chiesti come mai mi ero fermata? Beh, c'erano un sacco di altre cose di cui parlare. Ma la terza domanda in fondo è abbastanza facile: "A chi appartiene il mondo? Tra cent’anni la nostra Terra potrebbe essere meno accogliente di oggi. La forbice... Continue Reading →

Perché Donald Trump non mi toglierà il sorriso. A Monza

Anche se questo è solo un modesto fashion blog, non significa che io non abbia un'opinione su quanto succede nel mondo. E Donald Trump non mi piace proprio. Ma non mi toglierà il sorriso. E vi spiego perché  E’ vero che il #selfieinthekitchen l’ho fatto prima di sapere i risultati delle elezioni USA. Non controllo... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: