#iorestoacasa giorno 22. Cosa ci manca davvero

Stamattina ero davanti allo specchio che mi preparavo per questa nuova giornata, che sembra di sapere già come sarà ma in effetti non è vero, che anche restando a casa ogni giornata ha le sue sorprese, e pensavo ma che cos'è che mi manca davvero? Perchè ormai sono tre settimane, e quindi forse si può... Continue Reading →

Di gruppi, casi, coincidenze e corrispondenze

Volevo scrivere questo post da quando sono tornata ma mi riusciva un po' difficile e allora ho scritto altro intanto che i pensieri sedimentavano e preparavano a prendere forma. È da un po' di tempo che faccio delle vacanze con gruppi di persone sconosciute. Più che altro per necessità, perchè ci sono cose che mi... Continue Reading →

Come vestirsi: quanto è cambiato l’abbigliamento sportivo

Mia sorella mi ha mandato delle foto di una vecchia palestra a Hot Spring National Park, in Arkansas (sì, la patria di Bill Clinton). Hot Spring era "The American Spa", la Baden Baden degli americani, che l'avevano costruita imitandone lo stile. Ora a parte la cosa buffa che una volta una nostra amica americana ci... Continue Reading →

Quando l’essenziale si fa visibile agli occhi. All’Alpe Devero

Eccomi con il primo post del 2020. Come ovvio, sono sempre io, e quello che vi racconterò sarà anche nel 2020 quello che vedo, quello che penso, quello che mi colpisce. Vengo da una full immersion nella neve. Elemento che amo moltissimo. Mi sono sempre chiesta perché una persona freddolosa come me ami così tanto... Continue Reading →

I meravigliosi effetti collaterali del volontariato

Come si comincia a fare i volontari? E perché? Indubbiamente ognuno avrà una storia diversa e motivazioni diverse, ma complessivamente la “chiamata” è spesso un insieme di circostanze casuali che intercettano qualcosa di profondo dentro di noi. Io avevo sempre pensato che fosse importante fare del volontariato. Ma non mi sentivo pronta per quello che... Continue Reading →

Guarda dove metti i piedi. E non solo in montagna

Ho passato un bellissimo weekend in montagna. Sempre più spesso sento proprio la necessità, di salire in alto, respirare un'aria diversa, guardare il mondo da una prospettiva differente. Quindi sabato sono partita per la Svizzera con un gruppo di Trekking Italia, abbiamo dormito in un rifugio, la capanna Albagno, esperienza sempre bellissima per me. La... Continue Reading →

Benvenuti alla mia scrivania. Dove appunto scrivo (i post, gli articoli, note e cose varie), preparo gli speciali, penso e lavoro. A Monza

Avete ragione, non ci sono andata, all'Apple store. Non ho aggiustato il telecomando, il Bluetooth o altro. Per cui continua la visita a casa mia. Con un altro pezzo di storia di famiglia. Leggete se vi va  Ecco la mia scrivania, proprio all’inizio del soggiorno. Fa parte del soggiorno? Sì, perché se il soggiorno è... Continue Reading →

Dello stare offline, in montagna. Di musica, poesia e primavera. E vestiti. A Monza

Un week-end offline. Montagne e silenzio e fiori e neve. L'inizio di una molto attesa primavera. Oggi al lavoro, sapendo che stasera andrò al Conservatorio a Milano. Quante cose di cui essere grata!Non so bene da dove cominciare, con questo post. Sono stata in montagna, questo week-end, a camminare. Sono stata offline e mi sembra... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: