#pandemia zona arancione. Chi si loda s’imbroda

Ci sono alcuni modi di dire che sicuramente non si usano più, ma che ci sono stati detti talmente tante volte da piccoli che ce li abbiamo impressi per sempre nella corteccia cerebrale. Uno di questi è "chi si loda d'imbroda". Di sicuro i genitori di una volta non dicevano ai loro figli che erano... Continue Reading →

#pandemia fase 2. Per favore, grazie, prego, scusi

C'era una volta l'educazione. Quella cosa per cui fin da bambino ti insegnavano a dire per favore quando chiedevi qualcosa, grazie quando la ricevevi, scusi se ti sbagliavi a fare o dire qualcosa, e persino prego quando qualcuno ti aveva ringraziato. E secondo me lo insegnano ancora, i genitori. Solo che poi sembra che questi... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 17. L’attenzione

Sono anni che siamo andati avanti così, disattenti, distratti. Facevamo una cosa mentre pensavamo a quella successiva. Facevamo due o tre cose insieme. Cominciavamo qualcosa e non lo finivamo, perchè in mezzo arrivava un altro messaggio, un'altra sollecitazione. Abbiamo persino cercato di teorizzarlo, chiamandolo multitasking, questo modo di prestare una parziale attenzione che ci sembrava... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: