#pandemia fase 2. Sognando un santuario

Credo che sappiate, o che possiate facilmente dedurlo dalle cose che scrivo, che non sono una persona particolarmente religiosa. Nel senso che non pratico e meno che mai predico nessun credo religioso. Il che non mi impedisce di conoscere il valore della spiritualità, del bisogno di sentire e stare in contatto con ciò che non... Continue Reading →

#pandemia fase 2. La natura non si consuma

Abbiamo organizzato un piccolo webinar, venerdì sera, sul rapporto Ecosistema Urbano 2020, redatto da Legambiente con Il Sole 24 ore. È stato molto interessante, perchè anche se io conoscevo il rapporto e avevo pure scritto il comunicato stampa relativo, non avevo mai approfondito i criteri con cui vengono analizzate e poi classificate le città italiane.... Continue Reading →

#pandemia fase 2. Come vestirsi: con le nostre cose preferite

Dando per scontato che nessuno dei miei lettori si trascina per casa in pigiama o si infagotta in una vecchia tutona informe, come vestirsi resta una scelta che ogni mattina dobbiamo fare. E tutti abbiamo sicuramente nell'armadio delle cose che ci piacciono molto, che sono comode e pratiche e belle, e altre che ci convincono... Continue Reading →

#pandemia fase 2. Intanto il parco non è mai stato così bello

Succede che quando sai che qualcosa sta per finire, o qualcuno sta per andarsene, ne cogli la bellezza con un'intensità e uno struggimento che altrimenti non avresti provato. Sono stata al parco di Monza, questo weekend, e non sappiamo se e quanto resterà aperto. Io ovviamente spero che non lo chiudano mai, e che la... Continue Reading →

Autunno, pioggia, fine della settimana e interruzioni

Ogni tanto interrompo il lavoro. Mi faccio un caffè, avvio la lavatrice, impasto il pane, raccolgo i panni. E tutte le volte mi chiedo come possa un'interruzione così piccola e irrilevante coincidere con l'accumulo di messaggi che subito si crea nella casella della posta elettronica. Quasi tutti messaggi da leggere, mica junk. Oggi è una... Continue Reading →

Ma che cosa vuol dire davvero tornare alla normalità?

Questa è una domanda seria. Perchè si sente parlare fino allo sfinimento del ritorno alla normalità, senza che ci si preoccupi di definire che cosa si intende, per normalità. Giustamente, in Gran Bretagna e in altri paesi, si sono chiesti e hanno chiesto alla gente se, dopo la pandemia, volesse tornare alla condizione precedente. Condizione... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: