#pandemia fase 2. Ci vorrà un nuovo diario?

Vi ricordate anche voi, quando è cominciato il lockdown a marzo, ed eravamo tutti straniti e in molti abbiamo deciso di tenere traccia di ogni giorno che passava perché pensavamo di essere in un "tempo di mezzo" di cui poi avremmo voluto ricordarci. Poi strada facendo il tempo di mezzo è diventato un tempo come... Continue Reading →

Pregiudizi, vecchi top, cura di sé. E thank God it’s Friday

Stamattina non ho sentito la sveglia. O meglio l'ho sentita e mi devo essere detta adesso mi alzo. Poi invece ho continuato a dormire e alle 9 ho guardato l'orologio stranita e mi sono alzata come una molla. Considerato che di non sentire la sveglia o di continuare a dormire dopo che è suonata mi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: