Ci seppellirà una ciabatta, probabilmente pelosa

Non molto tempo fa la mia amica Verde, che fa dei meravigliosi gioielli di carta e che per un certo periodo ha scritto di arte e amenità varie su questo blog, ha cominciato a notare l'ubiquità delle ciabatte pelose. Ne era quasi ossessionata e ci aveva fatto anche un blog, che poi però ha abbandonato... Continue Reading →

#pandemia fase 2. Ma come ti vesti? Ah, è Sanremo anche stasera

In realtà non ho troppa voglia di scrivere di Sanremo. Ho passato la giornata lottando cercando di attivare il nuovo computer, trasferire i dati, far funzionare tutto, e quando pensavo che finalmente c'ero riuscita ho dovuto comunque riaprire tutti i programmi, recuperare le password e insomma sono veramente stufa. Soprattutto le password, io non ne... Continue Reading →

I pericolosi fraintendimenti di studio e sapere

Mi preoccupa, la denigrazione della cultura, del sapere e dello studio. E non perché lavoro nel mondo dei libri. Ne ho scritto ieri su Perfect Book, e ora aggiungo qualcosa d'altro. Mi preoccupa soprattutto l'accusa di inutilità dello studio. Perché studiare e capire stanno alla base di tutto quello che noi umani facciamo. È quello... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: