#iorestoacasa e lavoro troppo giorno 72

Perchè oggi la tecnologia non mi è stata di aiuto come al solito, e anzi ho avuto una serie di intoppi, per cui la quantità di cose che avrei dovuto fare si è accumulata sulla scrivania virtuale e su quella fisica. E ora sono le sette, e sarebbe ora di chiudere e sarebbe anche ora... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 24. Demoni e antidoti

Ognuno ha i suoi demoni e non è certo questo il luogo per mettersi a raccontarli. Nè sono così interessanti per gli altri, per quanto per noi sia fondamentale conoscerli. Ma visto che questo è un diario, e che la lontananza produce un'intimità di qualità diversa ma di una sua profondità, vi racconto di ieri.... Continue Reading →

Una rete che produce tristezza. Il web è diventato questo?

Domenica scorsa sulla Lettura del Corriere della Sera si parlava del libro Nichilismo digitale di Geert Lovink. Il titolo "Questo web ci rende tristi" ha colpito molto, e per esempio su FB tra i miei amici ne ha scritto Federica Tronconi, persona molto sensibile e intelligente (che mi perdonerà se le ho rubato l'immagine), che... Continue Reading →

#Yes2copyright: perché penso che sia giusto avere una legge sul copyright in internet

È dura dover pagare qualcosa che all'inizio era gratis. Lo sanno bene quelli del marketing e delle vendite, che fanno provare prodotti e servizi gratuitamente e vedono ridursi drasticamente l'interesse quando si deve cominciare a pagare. Abbiamo radicata quest'idea che internet debba essere gratuito, visto che così è cominciato. In realtà stiamo già pagando e... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: