Col corpo capisco: da David Grossman al tennis, con rispetto

C'è un libro di David Grossman con questo titolo, che però non ho mai letto. Il titolo mi ha sempre colpito e mi è rimasto in testa, però. Il romanzo parla di gelosia e tradimento, e quindi si intuisce il senso del titolo. Dopo di che a me viene da associarlo alla pratica sportiva... spero... Continue Reading →

Scrittori che commuovono, il cardigan di papà, varie ed eventuali di venerdì

Ci sono degli scrittori che commuovono anche quando rispondono alle domande di un'intervista. Scrittori i cui libri arrivano dritti al cuore, con la stessa immediatezza della musica. Non a caso lo scrittore a cui mi riferisco, Daniele Mencarelli, di cui ho letto i libri e oggi l'intervista sul Venerdì, è in origine un poeta. Uno... Continue Reading →

Pensieri sparsi e sparpagliati. Roba da weekend imminente

Come penso tutti, ricevo molte newsletter e molte notizie, troppe ovviamente. Spesso questo fa sì che per la maggior parte le ignori. Ormai senza alcun senso di colpa butto nel cestino email che non ho neanche aperto. Quando la ragione del buttarle è il mittente cerco di cancellarmi dalla newsletter (non sempre ci si riesce,... Continue Reading →

Post ispirato allo sport ma che parla di pregiudizi e luoghi comuni

C'è un account che seguo e mi piace tantissimo e mi ispira spesso, ed è Labodif (Istituto di ricerca e formazione specializzato nello studio delle differenze, a partire da quella tra uomini e donne). Spesso condivido i loro post, perché raccontano delle storie interessanti e mai scontate. Anche quando raccontano storie conosciute, lo fanno sempre... Continue Reading →

#pandemia zona gialla. Di avversari, palline, neutralità e tutto quello che si impara

Non posso cominciare questo post con di nuovo la citazione di Nelson Mandela "Io non perdo mai. O vinco o imparo."... oppure posso? Perché è una cosa ricorrente, quella di imparare. Spesso in quelle situazioni in cui non te lo immagini, non te lo aspetti, neppure lo vorresti. Voglio dire, ci piace anche vincere, no?... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: