Di disagi, stanchezze e saluti

Oggi è il mio ultimo giorno di lavoro prima delle vacanze estive e mai come quest'anno sono arrivata alla fine di questa prima metà (abbondante) dell'anno stanca e stanca e stanca. Non so voi, ma io ho lavorato davvero tanto. E la quarantena prima, l'emergenza dopo, i piccoli guai che mi hanno tenuto a casa... Continue Reading →

Come vestirsi al rientro dalle vacanze

Beh, direi che dopo due post sedicenti seri, uno solo di moda ci sta. Non so che vacanze avete fatto voi, ma io che me ne sono rimasta via dal lavoro per due settimane, e in queste due settimane sono stata prevalentemente in montagna e poi a casa, io stamattina ho fatto un po' fatica... Continue Reading →

Imparare dal ricamo a fare le cose nel tempo che ci vuole

  Vi avevo accennato che la prima parte delle mie vacanze sarebbe stata dedicata a un breve e intensivo corso di ricamo. Decisione che aveva suscitato qualche battuta: il ricamo ancora di più del lavoro a maglia viene ritenuto una cosa da vecchiette, e fa venire in mente tristi cuscini e quadretti a punto croce.... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: