Primo maggio fuori porta, benefico ozio!

Vi avevo appena parlato dei 15 minuti di meditazione, o di semplice ozio, per mantenere il cervello giovane e vispo, ed ecco che il calendario ci ha offerto un'intera giornata per lo stesso scopo. Una giornata di sole splendente, almeno dalle mie parti, nella stagione più bella dell'anno: il verde tenero dei prati, i verdi... Continue Reading →

Annunci

Sulla lettura e i gruppi di lettura. A Monza

Ed eccoci di nuovo alla prese con libri, lettura e gruppi di lettura. Una passione inestinguibile!Sapete che mi piace leggere. Sapete che ho partecipato al gruppo di lettura su La montagna magica di Thomas Mann. Sapete che con lo stesso gruppo di lettura stiamo rileggendo 1984 di George Orwell. Sapete che sono molto occupata. Sapete... Continue Reading →

Come vestirsi mentre ci si prepara per il Festivaletteratura di Mantova

No, non sono ancora a Mantova. Ci andrò sabato. Ma sono così contenta di andarci che mi sto già preparando!In realtà oggi dovrei scrivere un doppio post, per fare ammenda del fatto che ieri non ho scritto nulla, e pure dopo averlo promesso. Promessa non mantenuta. Da marinaio! Ma spero mi perdonerete!   E oggi... Continue Reading →

Benvenuti in camera mia. Dove studio la sostituzione dei selfie. A Monza

Niente selfie. Il telefono si rifiuta anche solo di riconoscere l'esistenza, del telecomando. Che ha lì di fianco, lampeggiante. E quindi sono ricorsa di nuovo allo specchio. Questa volta quello della stanza da letto. Di cui vi racconto un po'  Cominciamo con il mettere in chiaro una cosa: il polpo non dorme in camera mia.... Continue Reading →

Cronache di un fantastico weekend #2: nel negozio delle meraviglie di Antonio Nesti

Pronti per un'altra puntata delle cronache dal negozio delle meraviglie? Dove si racconta di Antonio viaggiatore e della sua famiglia. E dove io sono in Vespa, ancora nel mood Vacanze Romane!Ed eccoci al secondo post delle cronache dal negozio delle meraviglie di Antonio Nesti.   Non so se ve lo avevo già detto ieri, ma... Continue Reading →

Come vestirsi con qualcosa di colorato, contro il grigio di febbraio. A Monza

Giornata grigia grigia, oggi. Bisogna mettersi qualcosa di colorato. Magari verde, il colore della speranza...E' febbraio ed è grigio. Sembra di essere dentro una gigantesca nuvola, perché non piove davvero, snebbia come direbbero a Bologna. E sembra anche freddo, seppure non lo è, per essere pieno inverno.   Ho passato quasi una settimana orma senza... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: