Che scarpe mettere in casa per restare chic

Adesso fuori c'è il sole e non dico che fa caldo, ma si sta bene. In casa hanno acceso i riscaldamenti e si sta benissimo. E poi è venerdì, e la prospettiva del weekend è sempre piacevole. Ritorno sulla moda e sulla vanità, e ritorno sul tema di come vestirsi per lavorare da casa. Ormai... Continue Reading →

Cambio del guardaroba e bianco d’inverno

È arrivato l'autunno e ieri ho fatto il cambio del guardaroba, questo rituale un po' noioso e un po' bello che, per noi che viviamo in un clima in cui le stagioni sono molto pronunciate, è proprio necessario. Quest'anno poi mi pare che l'autunno sia arrivato particolarmente in fretta e particolarmente freddo, ma forse è... Continue Reading →

Ma il mondo sta cambiando e il nostro rapporto con la moda anche

Che il mondo sta cambiando ve l'ho detto l'altro ieri e non vi sto a ripertere oggi perché lo penso. Anche perché si tratta più di un sentire che di un pensare. Condiviso da parecchi se non molti, anche. Siccome sono abbonata al Corriere della Sera digitale, il giovedì ricevo la newsletter Corriere Moda. Verso... Continue Reading →

#iorestoacasa giorno 44. Quello che si vede e quello che si nota

Vi ho già raccontato che sto leggendo Murakami, il terzo libro di 1Q84. Stamattina leggevo un post su Instagram, tratti da Vita con Lloyd, sull'eleganza. Mi ha fatto ricordare che questo è nato come un fashion blog, e che per quanto l'emergenza Coronavirus ci abbia catapultato in un mondo sconosciuto e difficile da decifrare, non... Continue Reading →

Come vestirsi: i jeans sono sempre una sicurezza

Alla fine della settimana, una settimana abbastanza impegnativa per me (ma quale settimana non lo è?) tornare ai jeans è sempre confortante e piacevole. Forse è un fatto generazionale, e non so per esempio per mia mamma quale fosse lo stile di abbigliamento in cui si sentiva più tranquilla, confortevole e a suo agio. Non... Continue Reading →

Come vestirsi: una gonna nonostante il freddo. A Monza

Sono giorni freddi. Giorni che bisogna scendere cinque minuti prima per scrostare il ghiaccio dai finestrini della macchina. Giorni da berretto e guanti e colletto tirato su. Giorni da pantaloni, in generale. Ma anche se quest'anno ho messo i pantaloni più spesso del solito, e mi sono fatta un po' una divisa di pullover a... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: