Come vestirsi con gli abiti resilienti. Quelli che non ti abbandonano mai.

Ho rubato l'idea di questo post a quello sulla resilienza scritto da Ferruccio Gianola, che ringrazio pubblicamente. Trovate il link nel mio articolo, che vuol dire che questa volta ve lo dovete proprio leggere!Spero tanto che Ferruccio Gianola, che non ho mai conosciuto di persona ma considero in qualche modo un amico, non se ne... Continue Reading →

Come portare delle scarpe psichedeliche mentre si ha a che fare con dei pensieri psichedelici

Ancora pensieri sulla vita interiore. Che vengono, no, quando si mettono delle scarpe psichedeliche? Ma ve li ricordate, i tempi in cui andavano le cose psichedeliche?Stavo pensando Oh no, vi sento già che commentate. Dobbiamo proprio saperli i tuoi pensieri? Ancora??? Beh, si. E’ il mio blog. E potete anche non leggerlo, se non vi... Continue Reading →

Come vestirsi per meditare sui propri personali pozzi. A Monza

Strane meditazioni, sì, sui pozzi personali. Pozzi interiori? Leggete e se volete commentate. Intanto l'outfit è per contrasto sbarazzinoSabato pomeriggio ero in macchina e stavo tornando a casa. Ero intrappolata in una coda e allora ho acceso la radio. Mi sono sintonizzata su Radio 3, una radio che amo molto. La sera ascolto sempre Radior... Continue Reading →

Come vestirsi dopo il film di Alessandro Bergonzoni. A Monza e Segrate

Non ve l'avevo detto, ma ieri sera sono stata a vedere "Urge", il film dell'ultimo spettacolo di Alessandro Bergonzoni. Surreale, irracontabile ma divertentissimo!Di solito i miei post sono “Come vestirsi per”. Oggi invece è un “come vestirsi dopo”, perché ieri avevo troppa voglia di svelarvi i miei segreti di bellezza per dirvi anche che la... Continue Reading →

Come vestirsi quando una mattina è buia, buia, buia. A Milano

Magari questi non sono i giorni più corti dell'anno, perché quelli sono a dicembre, ma certamente lo sembrano. Basta svegliarsi un quarto d'ora prima, e di conseguenza farsi il  #selfieinthekitchen un quarto d'ora prima, che le foto vengono orribili... Allora ho fatto una composizione!Magari questi non sono i giorni più corti dell'anno, perché quelli sono... Continue Reading →

How to dress when the morning is dark, dark, dark. In Milano

Maybe these are not the shortest days of the year, but they certainly look like it. It is sufficient to wake up fifteen minutes before, and consequently take the #selfieinthekitchen fifteen minutes before or so, and the pictures come out horrible... Do you like my composition? It is another demonstration (as if it were necessary)... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: