Le scarpe di Paris, Texas e i puzzle del passato

Succedono cose strane e diverse, quando si è in vacanza.

Dormire di più, per esempio, e svegliarsi ricordandosi un sogno. Non sperate che ve lo racconto! La cosa bella del sogno era il modo in cui si concludeva, che andava a mettere a posto un pezzo del mio passato. Come se avessi finalmente capito dove mettere un tassello di un puzzle, sapete quei puzzle pieni di cielo o di prati con tanti pezzi che sembrano tutti uguali ma poi non si incastrano mai.

C’era un bel senso di leggerezza e di compiutezza, nella fine del sogno.

Come quando il protagonista di Paris, Texas si pulisce le scarpe, per segnare con un gesto fisico e terra terra il ritorno alla vita quotidiana.

Ecco, le vacanze non vanno riempite troppo. È nel vuoto che i tasselli dei puzzle si fanno trovare.

Buona serata!

Anna da Re

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...