Diario della pandemia

È cominciata come una pagina temporanea, un diario iniziato  quando è cominciata l’emergenza CoronaVirus.

Si chiamava diario del tempo di mezzo perchè questo mi sembrava. Non c’era più il prima che abbiamo conosciuto, e con le sue varianti ci ha accompagnato per un po’ di anni. Ci sarebbe stato un dopo di cui non sappiamo nulla.

Poi però siamo entrati nella seconda fase della pandemia. Non abbiamo fatto grande tesoro dell’esperienza fatta, non come umanità in generale.

Ma singolarmente, ognuno di noi sì, ha cercato di imparare qualcosa. Io pure. E se ci riesco, lo racconto qui.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: