Come vestirsi quando si pensa che la pratica sia tutto. A Monza, e un po’ dovunque

Anche se sembra ovvio, la pratica è un segreto che richiede un certo tempo per essere capito. E ho imparato l'importanza e il potere della pratica attraverso il tennis, ma soprattutto con questo blog!
 

Stavo pensando.
Di nuovo!
Era un po’ che non usavo questo incipit, vero?

 

Dunque stavo pensando, dicevo prima che mi interrompeste (anche se l’avete fatto per eccesso di entusiasmo, lo so), su quanto importante sia la pratica, di qualcosa.
Ho cominciato a pensarci dal modo in cui gioco a tennis. Ho notato che rispetto a qualche mese fa sono molto migliorata. Non ci volevo quasi credere, all’inizio, e per un po’ ho pensato che fosse un caso, una combinazione. Poi mi sono osservata e ho sentito che molte delle abilità tennistiche che stavo usando ce le avevo da un pezzo dentro di me, ma ora finalmente riuscivo a tirarle fuori. Che cosa era cambiato? Che cosa era successo?

La risposta era: la pratica. Ho giocato parecchio, in questi ultimi mesi. Molto più del solito.

 

Lo so che suona ovvio.
Chiunque vi direbbe che la pratica è la chiave del successo. Anche del successo definito in termini personalissimi, il proprio individuale successo.

Ma come con tutte le cose, anche capire è un processo personale e intimo.
Il fatto che in molti prima di voi abbiano capito non lo rende più facile. Ognuno deve capire per sé, a modo suo.

 

E poi ho pensato a questo blog.
Dove altro si potrebbe trovare un esempio più chiaro di miglioramento attraverso la pratica?
Certo, dovreste essere voi, miei cari gentili lettori e follower, ad esprimere questo giudizio.
Ma io sono orgogliosa di quello che ho fatto, e per una volta lo dico forte e chiaro.
Se guardo indietro, agli inizi di Chic After Fifty, noto i miglioramenti. E ne sono fiera!

 

Cosa indosso per celebrare tutto questo capire ed essere fiera?
Ho una gonna azzurra, fatta di una sorta di plastica semitrasparente e con sotto un’altra gonna, più corta e di un blu più scuro, una T-shirt con dei fiori, un cardigan di lino blu e le Barrito!
Ho i capelli raccolti, perché tra la lunghezza e l’umidità e l’indecisione se tagliarli o no, questo è il migliore dei look possibili…

 

Buona giornata!
Anna da Re

 

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...