Anche i selfie stancano. Ritroviamo il piacere di vestirsi senza mettersi in vetrina

Oggi pensavo, è un po’ che non mi faccio dei selfie, in the kitchen o altrove.

Non mi mancano. Forse un giorno mi mancherà non avere un registro di come mi sono vestita tutti i giorni, ma pazienza.

Mi ero stancata. Non solo e non tanto dei 5 o 10 minuti in più al mattino, che pure per me contano, visto che non sono mattiniera e ho un lungo viaggio per venire in ufficio. Mi ero stancata di vestirmi per qualcuno. Anche se il qualcuno non aveva un volto e un’identità, e magari apprezzava anche.

Ci metto la stessa cura, nel vestirmi al mattino. Scelgo cosa mettermi, alle volte non sono soddisfatta e mi cambio. Ma esco che sono contenta di quel che ho indosso. Mi ci sento bene e mi soddisfa esteticamente. Ma me lo tengo per me.

Cerco di essere chic perché mi piace essere chic.

E guardando tante immagini su Instagram, sembra che davvero non siamo più capaci di dirci, oggi sono vestita così e mi piace, punto. Ci deve essere sempre qualcuno che ci guarda, qualcuno che ci ammira (o almeno si spera), qualcuno che da fuori ci dà l’approvazione.

Liberiamocene!

Scegliamo di essere libere davvero, libere dallo sguardo degli altri oltre che dal giudizio degli altri.

Che ne dite? È bello, no?

Buona giornata!

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: