Come vestirsi quando si è felici di essere abbonati al Guardian per iPad. A Milano

Mi piace prendere il treno, al mattino, per leggere. Al momento il mio viaggio è breve, e sarò contenta di farlo più lungo quando starò a Monza. Magari mi dovrò svegliare prima, e andare a letto prima, chissà.
Nel frattempo apprezzo quel che ho (i buoni propositi del 2016, ricordate?). Tra cui leggere il Guardian. Ho l'abbonamento per iPad, ed è una delle cose a cui non rinuncerei per nulla al mondo!
 

Mi piace prendere il treno, al mattino, per leggere. Al momento il mio viaggio è breve, e sarò contenta di farlo più lungo quando starò a Monza. Magari mi dovrò svegliare prima, e andare a letto prima, chissà.
Nel frattempo apprezzo quel che ho (i buoni propositi del 2016, ricordate?). Tra cui leggere il Guardian. Ho l'abbonamento per iPad, ed è una delle cose a cui non rinuncerei per nulla al mondo!

 

Che cosa trovo in The Guardian? Sostanzialmente, ci trovo quello che non cerco. Vi faccio un esempio così mi capite: stamattina lo stavo "sfogliando" per così dire, e ho trovato un articolo su

psychoanalysis vs CBT, un confronto tra la psicanalisi e la cognitive behavioural therapy (che è la terapia applicata anche dal servizio sanitario statale in Gran Bretagna). Mi ha sempre interessato, la psicologia, la psicanalisi, tutto quello che riguarda il nostro animo e la nostra vita interiore. Ma non sarei andata a cercare un articolo su quel tema. Per questo trovo bello e intelligente un giornale fatto come  il Guardian: ti offrono dei temi da scoprire, delle idee da esplorare. Il famoso cibo per la mente, ricette che non conoscevi e che è bello assaggiare.

 

Ma torniamo alla moda, che questo è un fashion blog! Ho indosso un vestito che avevo preso l'anno scorso al mercatino di Ancona. Ha un bel colore, un mix di verde e blu, ed è certamente

#50chic e #chicafter50, per cui mi chiedevo come mai l'avevo messo solo un paio di volte… ma oggi, man mano che il giorno va avanti, capisco perché: è troppo caldo per l'ufficio! Ci ho messo ancheun paio di collant pesanti e gli stivali Airwalk by Dr Martens, ed ero preparata al gelo… che non c'è! Domani si torna agli strati.

 

Buona giornata!

Anna da Re

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...