Come vestirsi quando si medita sull’accumulazione. A Monza

Eccomi di nuovo con dei pensieri.
Questa volta è l'accumulo, o anche accumulazione: come ho scoperto qualcosa di me che non sapevo.
E' proprio vero che il processo di conoscenza di se stessi non finisce mai!

 

In principio era l’accumulazione di capitale. E’ lì che ho scoperto la parola, studiando Marx.
Che mi piaceva enormemente. E che pur essendo passato un sacco di tempo ricordo ancora bene.

 

Stamattina però pensavo ad altre accumulazioni, o accumuli, molto più personali.
Sentite anche voi il bisogno di avere di più di quello di cui avete bisogno?
Io sì.
In realtà, per essere sincera con voi come sempre sono, io mi credevo immune all’accumulo.
Pensavo di avere solo quello che mi serviva, quello di cui avevo bisogno.
E per di più, tutto quello che ho mi piace. Ogni singolo pezzo.
E quindi dov’è il problema?

 

Il problema è che quando ho pensato al cambio del guardaroba (che ho fatto un po’ di tempo fa e di cui vi ho anche parlato) mi ero accorta che non avrei mai potuto mettere tutti i vestiti che avevo. Mettere più di una volta, godermeli insomma. Ho dato la colpa all’estate che è troppo corta. Ho dato la colpa a questo giugno che sembra novembre.
E poi ho notato altri accumuli, altre accumulazioni, nessuna di capitale, purtroppo.
Di cibo per esempio. Io non sono certo una mangiona, lo potete vedere dalla mia piccolezza. Ho dei gusti semplici. Cucino, ma cibi semplici e in piccole quantità.
E di libri. E’ stato anzi il processo di accumulazione di libri nel mio iPad che ha fatto partire queste considerazioni.
Ho cominciato ad ammassare cose da leggere per l’estate. Che è pazzesco e anche stupido se ci pensate, visto che passerò buona parte dell’estate ad aiutare mia sorella nel porticciolo di North Shore Landing a Big Bear Lake. Ma poi penso sempre, e se non mi piace il libro che ho pensato di leggere? Meglio averne uno di riserva. E se lo finisco troppo in fretta? Meglio averne uno di scorta. E se una notte non riesco a dormire? Se devo aspettare un treno? Sarà meglio avere un libro in più. Tanto nell’ipad, avere un libro o cento libri non fa nessuna differenza. Giusto, no?

 

Ora però, se siete come me e cercate una soluzione, state leggendo il post sbagliato: io la soluzione non ce l’ho. Ma studierò il problema, per quanto riguarda me almeno, e chissà che non mi finisca per schierarmi con Marie Kondo e l’arte di vuotare il guardaroba e riempirsi l’animo!

 

Vi piace il mio soprabito rosso?
Io lo trovo bellissimo! E sono grata a questo mese di giugno che sembra novembre perché così lo posso mettere!
Sotto ho dei pantaloni blu, una camicia classica a righine azzurre a un pullover di cotone blu: sarebbe un insieme un po’ noioso, se non fosse per le Converse e il trench rosso!
E’ un outfit #50chic? Proprio tantissimo!

 

Buona giornata!
Anna da Re

 

Annunci

2 Comments

  1. Anch’io purtroppo tendo ad accumulare, mi accorgo di avere molto più di quanto mi serva. Ho accumulato libri per anni. Ora che uso il lettore di ebook ho ridotto moltissimo l’acquisto, grazie alle wishlist e al fatto che puoi acquistare e scricare un libro quasi dovunque. Quando un libro mi piace lo metto nella wishlist, quando decido di leggerlo, lo compro. Sono sicura di ritrovarlo, la mia mania di acquisto dei cartacei era dovuta amche al fatto che in libreria restano pochissimo.

    Mi piace

  2. non sono un’ accumulatrice ma tendo a conservare, per quanto riguarda l’abbigliamento, quello che mi piace proprio tanto, e mi capita con soddisfazione di poterli rimettere quei capi, come mi è capitato proprio qualche giorno fa per una blusa ricamata a fiori, tanto carina, che ho abbinato come tendenza vuole ad una gonna midi a righe! i
    i libri poi.. non li butterei mai!..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...