Come vestirsi quando si è riusciti a sistemarsi i capelli, si è scoperta la wisdom society e magari si va ad un fashion show. A Monza e Milano

Sono riuscita a sistemarmi i capelli.
Ho imparato qualcosa sulla wisdom society.
Andrò alla sfilata finale dell'Istituto Marangoni.
E avevo pensato che sarebbe stata una settimana noiosa!

Lunedì pensavo che sarebbe stata una settimana tranquilla. Addirittura noiosa.
E poi, come spesso succede, le cose hanno cominciato a girare, e sono strapresa!

 

Un sacco di lavoro, per cominciare.

 

Poi ieri sera c’era una conferenza organizzata da Meet The Media Guru, e visto che ero già in città ci sono andata.
Meet The Media Guru è una fantastica idea e una fantastica organizzazione. Negli ultimi anni hanno portato in Italia, a Milano, un consistente numero di gente interessante. Sono riusciti a portare persino il mio adorato sociologo Zygmunt Bauman: per il quale ho fatto più di un’ora di coda, ma ne avrei anche fatte molte di più!
E quest’estate Meet The Media Guru ha organizzato una serie di incontri sul tema Future ways of living, e ieri era la volta del canadese Luigi Ferrara.
Il suo speech era molto interessante, e io sono rimasta molto colpita dal concetto di wisdom society: informazione, tecnologia, conoscenza ci danno qualcosa, ma abbiamo perso la nostra capacità di usare e di cercare la saggezza. Che è una complessa combinazione delle tre cose sopra, più l’esperienza, l’intuizione, la sensibilità, il senso comune. Forse con la saggezza possiamo trovare le risposte che cerchiamo. Anche perché la saggezza è per sua natura collettiva e condivisa.

 

E stasera sono invitata alla sfilata finale degli allievi dell’Istituto Marangoni, la Milano Fashion School… wow!
Però fino ad un’ora fa non ne ero sicura!

 

Nel dubbio, ho sfoderato tutto il mio stile #50chic.
Ho un vestitino nero che ho preso al mio primo swap party (ve l’ho detto che sono fortunata!), sopra cui ho messo un soprabito blu molto classico (Antonio Fusco) e le sneaker della Merrell. Ormai lo sapete che ho un debole per le sneaker. Lo so che non sono facili da portare con i vestiti, lo so che non aiutano le gambe. Ma mi piacciono. Mi piace l’effetto che danno ai vestiti. E i sandali sarebbero stati una buona opzione, se avessi avuto il tempo di sistemarmi i piedi!  
Comunque, sono soddisfatta di questo outfit. Mi ci sento bene.
E questo è il primo segreto dell’eleganza, no?

 

E sono anche riuscita a sistemarmi i capelli, nonostante l’umidità, senza doverli subito raccogliere!

 

Quindi sono una happy busy bee, e vi auguro buona giornata!
Anna da Re

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: