Come vestirsi per l’#8marzo. A Monza

Se devo essere sincera, l'#8marzo per me è un giorno come un altro. Ma l'ho messo nel titolo pensando che forse mi sarebbe servito per il SEO (di cui conosco poco ma che sicuramente devo studiare!)
 

Non che fossi consapevole del fatto che oggi è la #FestaDellaDonna, quando ho aperto l’armadio stamattina per decidere che cosa indossare.

Avrei dovuto esserlo, visto che già domenica mi avevano regalato una mimosa. E poi c’era uno sciopero dei treni e sono venuta al lavoro in macchina. Ma il mio interesse per la #FestaDellaDonna è veramente scarso. Senza contare la fatica dell’alzarsi al mattino (sarà la primavera?), per cui dovevo concentrarmi sul fare tutte le mie cose e poi andare al lavoro. Ricordandomi dove avevo messo la macchina!

Siamo in un momento di lavoro davvero intenso (vi suona familiare? A me sì). Ieri sera quando finalmente sono riuscita ad uscire ho pensato che era solo martedì, ma a me sembrava di essere già a venerdì. Quindi mi scuserete se questo post è davvero corto…

In ogni caso sono molto contenta e soddisfatta del mio outfit. Ho la gonna plissé lunga, che mi piace davvero tanto (e che in foto rende meno che dal vivo) e che questa volta ho combinato con la giacca di Pietro Barbieri Atelier e le scarpe psichedeliche! Che ha un’aria davvero primaverile e fresca. E che ovviamente è molto #50chic.

Buona giornata!
Anna da Re

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...