Scoprire Valentina Ferri e Le straordinarie bilocazioni di Lily Bells. Il bello di avere un blog…

Vi ho sempre detto che sono una donna fortunata, e che mi piaccia fare la blogger l’avrete capito da quello che scrivo e come lo scrivo.

Lunedì sera sono stata invitata ad un incontro con Valentina Ferri per il suo libro Le straordinarie bilocazioni di Lily Bells. Per una volta ho fatto la blogger invitata invece che la digital PR che invita i blogger, ed è stato un cambio di prospettiva divertente e interessante.

Anna e Valentina

Essendo una fashion blogger, ho notato gli stomping boots di Valentina, ingentiliti da un’allacciatura a nastri. Bellissimi!

bells-179x300

Ma sono una fashion blogger che parla spesso di libri, e quello di Valentina è uno di quei libri che non ti folgorano mentre lo leggi ma che ti si insinua sottopelle e ti ritorna in mente in continuazione. La protagonista Lily, la quintessenza della donna che è quello che è, si piace per quello che è e se agli altri non piace pazienza. Il cattivo, o meglio la cattiva della storia che, come nelle migliori fiabe, che è cattiva perché è cattiva e non per un segreto inconfessabile che però la giustifica. Il surrealismo, il confine sfumato tra ciò che è, ciò che potrebbe essere e ciò che non sappiamo se e com’è. Un libro pieno di positività, il cui messaggio, per me, è che se si sta bene con se stessi, se stessi è la migliore compagnia che si possa immaginare. E se si sta bene con se stessi e si lascia spazio alla propria vera personalità, poi anche gli amici ci capiscono e si affezionano.

Schermata 2018-12-12 alle 12.55.02.png

Con Valentina e gli altri blogger abbiamo chiacchierato a lungo, di arte, di animali, di surrealismo, di leggerezza.

E forse la leggerezza, direi anche la levità, è quello che mi è rimasto più impresso di Valentina. I suoi studi, i saggi che ha scritto, le riflessioni e le fatiche hanno dato luogo a una persona solida che può spiegare le ali. Non a caso, se fosse un animale Valentina sarebbe un’aquila!

Grazie a Federica Tronconi per aver organizzato l’incontro, e grazie a L’iguana editrice per averci regalato il libro: un pdf è comodo e utile, ma un libro vero è tutta un’altra cosa! E ovviamente, invito tutti i miei numerossisimi follower e lettori a leggere il libro, il formato non importa, l’importante è quello che rimane.

Buona giornata

Anna da Re

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...