La vera storia di Pasta Sisters

Ora, a dire il vero non è che ci sia in giro una storia falsa o finta. Però “la vera storia” suona meglio di “la storia” soltanto, no?

Schermata 2019-03-19 alle 12.51.13

Allora mia cugina Paola Da Re, dopo lunghe peripezie personali decide di andare a Los Angeles, città in cui aveva abitato da giovane e in cui si era già trasferito suo figlio Francesco. Paola è partita con la figlia Francesca e un contratto da baby sitter. Un lavoro che le piaceva e sapeva fare bene, per cui si è subito ambientata e ed è stata apprezzata per il suo modo di trattare i bambini.

Schermata 2019-03-19 alle 12.55.12

L’altra figlia di Paola, Giorgia, lavorava in un ristorante. E un giorno parlavano di gnocchi, e lei ha detto che i gnocchi come li faceva sua mamma non li sapeva fare nessuno. E siccome eravamo in America, al ristorante hanno detto ok, facciamo una gara di gnocchi, dì a tua mamma che ne faccia un po’, let’s have a challenge.

Paola ha fatto i gnocchi come sempre, seguendo la ricetta di sua mamma, scritta su un quadernetto che conservava con cura (e conserva tuttora). I suoi gnocchi hanno vinto la gara, ovviamente. Per due giorni dopo gliene avevano già ordinato 5 chili. Anche questi erano eccellenti. Così si è sparsa la voce. Si è capito che sapeva cucinare anche altro. Le hanno chiesto dei piccoli catering. Erano tutti entusiasti.

Così, insieme a Giorgia e Francesco, hanno cominciato a pensare che c’era un business potenziale: del cibo semplice e veramente italiano. Bisognava trovare gli investitori, ma è stato più semplice del previsto: parenti italiani, americani vecchio stampo che credono che se c’è una buona idea bisogna investirci.

Pasta Sisters ha aperto in Pico Boulevard, una zona very busy di L.A., un deli con pochi tavoli. Dopo un paio di mesi c’era costantemente la fila fuori, ne parlavano i giornali locali. Gli americani apprezzavano quella cucina italiana che non aveva voluto indulgere al loro vizio di sovraccaricare ogni piatto di sapori e colori, e che era rimasta fedele a se stessa e alla propria tradizione.

Un anno dopo Pasta Sisters ha aperto un vero ristorante a Culver City, in una bella location vicino all’oceano, molto grande. Hanno conservato la zona che serve il catering, hanno allargato il menù, hanno ovviamente molti collaboratori. Hanno un grande successo, sono sempre pieni, anche il catering è molto richiesto.

Ma il cuore, Paola, i figli Francesco, Giorgia e Francesca, la sorella Luisa, sono sempre loro.

Beh, non è fantastico avere dei cugini così? Io ne sono proprio felice. E mi raccomando, se andate a Los Angeles e una sera vi va di mangiare come a casa, andate da Pasta Sisters e dite che vi mando io!

Buona giornata

Anna da Re

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: