#iorestoacasa giorno 1, varie ed eventuali

Il lunedì è il giorno che, dopo il weekend, si scrive un pezzo.

Questo lunedì però è anche il giorno che, se hai un fashion blog, che cosa mai puoi scrivere? È vero che tra tutti i fashion blog questo è il meno fashion di tutti, e che ci sono un sacco di articoli che non hanno nulla a che vedere con la moda ma molto a che vedere con me, con la vita, con quello che succede nel mondo, con varie ed eventuali.

E quindi mi sono detta scriviamo, andiamo avanti, lavoriamo, facciamo quello che dobbiamo pur rispettando le regole che il decreto ministeriale ha dettato.

Le crisi, lo sappiamo, ci costringono a cambiare rotta, a uscire dal conosciuto, dalla comfort zone, dalle routine e dalle abitudini. Che cosa viene fuori dopo, se meglio o peggio, non lo possiamo sapere. Verrà fuori qualcosa di diverso, una diversa Anna per quanto mi riguarda.

Intanto ho cominciato a lavorare da casa. Stando molto lontana da dove lavoro, erano mesi che pensavo se ci facessero lavorare da casa almeno un giorno alla settimana, pensa che bello, che comodo, che risparmio di tempo. Poi non lo so se mi esaspererà lo stare da sola, se mi mancheranno i colleghi, la mensa, il bar, lo stare in giro in mezzo agli altri.

Però intanto penso a tutte le volte che ci siamo detti “non ho tempo” per questo e per quello; guadagnare due ore nette (se non di più per la nota efficienza delle ferrovie) mi sembra un lusso di cui non osare lamentarmi. Penso che ho potuto far venire l’idraulico subito perché non avevo limiti di orario. Penso che sono andata a comprare il pane fresco (anche se non sono ancora riuscita a mangiarlo…). Penso che posso interrompermi per fare una passeggiata alle quattro del pomeriggio, con il telefono in tasca ovviamente. Penso che noi signore after fifty siamo fortunate, perché abbiamo l’esperienza per affrontare l’emergenza con serietà, consapevolezza e attenzione.

Penso che ce la possiamo fare.

Buona giornata intanto

Anna da Re

 

2 risposte a "#iorestoacasa giorno 1, varie ed eventuali"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: