#iorestoacasa (giorno 68) anzi vado al parco. Di Monza

Per tre giorni hanno riaperto il parco di Monza, un esperimento per vedere se si poteva continuare a tenerlo aperto.

parco 1Oggi era il terzo giorno, e dopo che stanotte c’era stata una specie di prova generale del diluvio universale, oggi il tempo era discreto. Un po’ di sole e un po’ di nuvole.

E insomma oggi non si poteva proprio stare a casa. E così sono andata al parco, a fare una camminata così lunga che ora non mi sento più le gambe ma che ha compensato finalmente i giorni in cui scorsi in cui non mi ero mossa dalla scrivania. Ed è stato bellissimo.

parco 4

C’era un po’ di gente, ma il parco è così grande che c’era davvero posto per tutti e per un distanziamento anche oltre le regole, senza contare che quasi tutti avevano le mascherine. Qualcuno era passato a tagliare l’aglio orsino ma qua e là si sentiva ancora il profumo. E soprattutto era così verde, così sfacciatamente rigoglioso, così fiero e sovrano, che proprio poterci camminare era un privilegio.

parco 3

Ecco, per me abitare vicino a questo parco è davvero impagabile. Sono proprio felice di avere seguito la mia intuizione, quando ho deciso di trasferirmi qui.

Ecco, dal meritato divano è tutto.

Buona serata a tutti!

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: