Qualche idea di stile per gli uomini #3 bis

Oddio questa continua con lo stile per gli uomini e fa pure il bis. Se lo state pensando ebbene sì è vero.

Perchè mi sono accorta che sulle scarpe non avevo detto tutto.

Innanzitutto ho dimenticato i mocassini. Come ho potuto? Forse perchè non sono molto da inverno. I mocassini mi piacciono, hanno una loro eleganza sobria e tranquilla. Preferisco quelli classici, senza nappine e senza troppe reinterpretazioni, semplici e scuri, testa di moro o neri. Le varianti chiare qualche volta sono anche carine, ma non è facile trovare quel punto di beige che è raffinato e non triste. Così come è difficile trovare le nappine che non siano leziose. Molto scivolose sono anche le versioni estive dei mocassini, quelli da guida per esempio, che non ho mai capito perché uno non possa guidare con tutte le altre scarpe, come in effetti tutti facciamo. Comunque i mocassini della CarShoes sono anche belli, ma non sono certa che valgano la spesa: hanno una stagione limitatissima e credono durino proprio poco. Investire su delle Church, delle Sebago o dei classici mocassini dei Fratelli Rossetti invece può valere la pena.

E ora apriamo il capitolo Sneakers. Che vi ho buttato lì che mi piacciono, soprattutto abbinate a un completo o a dei pantaloni seri con un effetto distonico. Ma non tutte le sneakers sono belle e adatte. L’invasione di sneakers disegnate dagli stilisti, spesso con risultati deprimentissimi, non semplifica certo il compito di scegliere. Io sono per le cose semplici, come avrete capito, e quindi mi piacciono le New Balance, le classiche 990 sono davvero senza tempo. Di Nike e Adidas mi piacciono quei modelli che ritornano sempre, le Stansmith, le Gazelle, le Airmax. Mi piacciono le Superga e le All Stars, che sono proprio primaverili ma sono dei classici di sempre. Non sono male le Saucony e le Diadora Heritage, magari se uno le sceglie in colori non segnaletici è meglio. Tutto quello che viene rinnovato ogni mese, se non si riferisce a un uso specifico ma a quello quotidiano, del camminare, andare al lavoro, fare shopping, girellare e magari portare fuori il cane, tutto quello lo lascerei ai ragazzini. Noi stiamo parlando di uomini, vero?

Ecco, direi che ora il mondo delle scarpe è stato esplorato meglio. So che state aspettando gli accessori, e ci arriveremo.

Intanto buona giornata

Anna da Re

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: