Scoprire il mondo dietro ai libri. A Lucca Comics and Games

C'è qualcosa che mi sorprende sempre, quando ascolto le interviste agli autori, ed è quanto mondo e quanti mondi ci sono dietro ognuno di loro e dietro ai loro libri. Oggi sono con Alex Alice, a Lucca Comics and Games. Il suo libro Il castello delle stelle è un fumetto ad acquarello bellissimo. Che ricorda... Continue Reading →

Come vestirsi: righe d’inverno

Chi ha la passione delle righe, come me, non le limita certo alla sola estate. Nè le limita alle T-shirt. Ma di certo la maglietta a righe è un capo base a cui io personalmente non rinuncerei mai. Qualche volta metto le classiche bianche e blu anche d'inverno, ma quelle di colori più scuri o... Continue Reading →

L’importanza della manutenzione, delle cose e di se stessi. Partendo da un Montblanc

Oggi mi si è rotta la Montblanc. Sono molto viziata, sapete, scrivo sempre con la penna stilografica e possibilmente con la Montblanc. Al di là della bellezza, nessuna penna scrive meglio della Montblanc. Fidatevi, ne ho provate diverse e davvero nessuna ha la scorrevolezza e la leggerezza della Montblanc. Se siete un po' grafomani come... Continue Reading →

Quel che amo del lago e del ritorno all’ora solare

Ieri sono stata a Menaggio per una splendida giornata di tennis. Era ritornata l'ora solare ed ero contenta, non solo perché si dormiva un'ora di più, che è sempre un regalo gradito, ma anche perché alla fine c'è qualcosa di naturale nell'ora solare, che vale la pena ritrovare. Ho sentito dire che forse la aboliscono,... Continue Reading →

Come vestirsi quando si è molto indaffarati. A Monza e Segrate

Non che sia proprio una novità o una cosa che mi capita di rado, ma sono proprio molto indaffarata. Pensate che bella parola e come la usiamo poco: indaffarata. Usiamo incasinata, presa, stressata, sommersa. Eppure indaffarata è una parola precisa e chiara, che dà l'idea del fare tante cose, anche del fatto che le tante... Continue Reading →

Ma che bello ascoltare cose interessanti. A proposito di Jeremy Rifkin

Alfieri Magazine

Sapete che amo leggere, e che penso che sia tuttora uno dei modi migliori per imparare. Ma quando quello che si legge o si è letto lo si può anche ascoltare, beh allora è il meglio del meglio.

Quindi oggi non scriverò di moda e stile e chic come direbbe la tua rubrica, Il giusto chic.

Ieri c’è stata una conferenza di Jeremy Rifkin, che conosco e seguo da tempo, e riesce sempre a scrivere e raccontare cose che non so ma ho bisogno di sapere. Nel suo nuovo libro, Un green New Deal Globale, si parla finalmente della necessità di lavorare sulle infrastrutture per realizzare il passaggio dalle energie fossili a quelle rinnovabili, e portarci verso un mondo che produce meno Co2 e quindi mitiga il processo di riscaldamento globale.

E si prospetta anche la necessità di un nuovo New Deal, un impegno da parte di governi…

View original post 162 altre parole

Come vestirsi d’autunno: con tanto di cappello!

Dopo l'ossessione delle scarpe potrei dire che questo blog ha l'ossessione dei cappelli. Ossessione nel senso che tra me e la mia socia Verde Alfieri ci abbiamo scritto sopra più di un pezzo. Del resto gli accessori sono da sempre un elemento fondamentale dello stile. Qualcosa che richiede la nostra attenzione e che può cambiare... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: